Frosinone, il 15 giugno parte il pellegrinaggio della "compagnia dell'impegno"

Venerdì appuntamento in cattedrale per cammino. Previsto domenica l'arrivo al santuario della S.S. Trinità

La Compagnia si rimette in moto. L’Impegno riparte. Al via, per il quarto anno consecutivo, il pellegrinaggio da Frosinone fino al santuario della Santissima Trinità di Vallepietra. Venerdì 15 giugno ritrovo nel piazzale della cattedrale di Santa Maria. Il cammino inizierà dopo la messa e la benedizione dello stendardo.

Le tappe

Prima tappa in località La Fiura, Alatri e nel pomeriggio arrivo a Guarcino. Sabato i pellegrini affronteranno il sentiero della Madonna della Neve per poi sostare al ponte di San Teodoro, a Trevi nel Lazio. Sabato la compagnia arriverà a Vallepietra. Domenica mattina di nuovo in cammino per la tappa conclusiva che dal centro di Vallepietra, percorrendo il tratturo che attraversa la montagna, porta al santuario. “Una tradizione, il pellegrinaggio dal capoluogo, che si era interrotta da oltre un ventennio e che la Compagnia de L’Impegno ha voluto ripristinare quattro anni fa, raccogliendo da subito e anche inaspettatamente una vasta eco popolare e un numero crescente, anno per anno, di adesioni da tutta la provincia” spiegano gli organizzatori. Tra l’altro, da quest’anno, anche un secondo gruppo di pellegrini è partito da Frosinone per Vallepietra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento degli roganizzatori

“Abbiamo risvegliato l’entusiasmo di altri amici del capoluogo che hanno voluto anche loro contribuire alla ripresa di questa storica tradizione di fede. Siamo mossi da una forte, predominante motivazione spirituale – aggiungono i responsabili della Compagnia – ma non è un caso se cambiamo ogni anno il percorso. Introduciamo continue variazioni per percorrere meno asfalto, attraversare contesti naturalistici di assoluto pregio, ma soprattutto per riscoprire il cammino originario che facevano nei decenni scorsi le compagnie in partenza da Frosinone. Sostanzialmente – concludono gli organizzatori – possiamo affermare che il percorso di questa edizione corrisponde per l’80% a quello che facevano i nostri nonni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento