Frosinone, il ministro Bussetti inaugura l’anno accademico dell’Accademia di Belle Arti

La cerimonia è in programma giovedì 16 maggio, alle ore 10, presso Palazzo Tiravanti

Sarà il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ad inaugurare l’Anno Accademico 2018/2019 dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. La cerimonia è in programma giovedì 16 maggio, alle ore 10, a Palazzo Tiravanti, in viale Mazzini.

Un evento particolarmente importante per l’istituzione presieduta da Ennio De Vellis e diretta da Loredana Rea, che quotidianamente opera per essere all’avanguardia ed offrire ai suoi studenti un’ampia scelta di possibilità per il loro corso di studi che li porterà, al termine degli stessi, a conseguire il diploma di laurea.

L’inaugurazione alla presenza del ministro va in questa direzione. Quella cioè di un rapporto costante e costruttivo con il Ministero dell’istruzione al fine di rendere ogni giorno più agevole il percorso di studi a quelli che sono i veri protagonisti della vita dell’Accademia, ovvero i suoi studenti. È questo uno dei cambi di passo dell’Accademia, oltre ad una serie di manifestazioni ed eventi che viaggia in questa stessa direzione, con un’identica ratio. L’Accademia di Belle Arti, oggi, si apre ad una nuova stagione. Un’Accademia rinnovata in tanti suoi aspetti e che mira a valorizzare le qualità di ogni singolo studente. Didattica in primo piano e attenzione vera a chi studia qui, con i ragazzi pronti ad imparare mantenendo sempre il loro entusiasmo per un percorso di studi che evidenzia il talento di ognuno di essi. Nessuno è lasciato indietro e tutti sono messi nelle migliori condizioni per terminare gli anni di studio con la consapevolezza di aver appreso tanto avendo valorizzato le proprie qualità.

Davvero interessanti tutti i corsi inseriti nel programma: Arte sacra contemporanea, Comunicazione e valorizzazione del patrimonio artistico, Decorazione, Decorazione – Eventi artistici e culturali, Fashion Design, Grafica d’arte, Grafica d’arte per l’illustrazione, Graphic design, Media art, Pittura, Pittura – Arte pubblica, Scenografia e Scultura. Corsi che hanno fatto sì che l’Accademia diventasse sempre più internazionale ospitando studenti provenienti da ogni parte del mondo, oltre che d’Italia. Una ricchezza per l’istituzione culturale, per i ragazzi che la frequentano ma anche per l’intera città di Frosinone e per la sua provincia. Diversi anche i laboratori ed i workshop che abitualmente si tengono in Accademia. Di recente, molto seguito, quello sull’arte orafa, in un momento in cui dal settore viene denunciata la carenza di nuove leve in quest’arte tutta italiana così apprezzata ovunque. Ecco allora l’importanza di studi utili all’inserimento dei ragazzi direttamente nel mondo del lavoro.

Per quanto riguarda la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico, per questioni strettamente legate all’organizzazione l’accesso sarà riservato esclusivamente agli studenti – i veri protagonisti in ogni occasione ed evento – al personale dell’Accademia e ai rappresentanti delle Istituzioni invitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Accademia sarà poi aperta all’intera cittadinanza e a quanti vorranno visitarla martedì 21 maggio, a partire dalle 10, in occasione dell’open day. Una maniera bella e coinvolgente per far conoscere a tutti aule, laboratori, corsi e programmi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento