Cultura

L’Amministrazione Provinciale di Frosinone, l’Accademia di Belle Arti e l’Orchestra da Camera premiano Uto Ughi

Nel rispetto delle disposizioni sanitarie in materia di Covid, la consegna del Premio avverrà il prossimo 27 aprile, con inizio alle 11.30, presso l’Amministrazione Provinciale di Frosinone

Un riconoscimento ad Uto Ughi, tra i massimi esponenti della scuola violinistica italiana, per affetto, riconoscenza e gratitudine. A conferirlo al grande musicista l’Amministrazione Provinciale di Frosinone, l’Accademia di Belle Arti e l’Orchestra da Camera.

Appuntamento il prossimo 27 aprile al Palazzo della Provincia.

Un premio, com’è scritto sulla motivazione del riconoscimento, di affetto, riconoscenza e gratitudine per aver frequentato lungamente la Provincia e la Ciociaria in numerosissimi concerti, in solo, in duo, con gruppi da camera e orchestra, con programmi musicali prestigiosi che hanno contribuito alla conoscenza della tradizione colta europea anche in località periferiche e lontane dalle grandi istituzioni musicali centrali.

Come hanno ricordato il maestro Maurizio Turriziani e il professor Maurizio Agamennone, il primo contrabbassista di fama internazionale e il secondo docente all’università di Firenze, entrambi direttori artistici dell’Orchestra da Camera di Frosinone, “Il maestro Uto Ughi ha suonato ripetutamente nel capoluogo, per i concerti dell’AMOF, e in alcuni degli ambienti più prestigiosi del territorio provinciale”.

Parliamo delle cattedrali di Anagni e Ferentino, dell’abbazia di Casamari, del castello dei Conti d’Aquino a Monte San Giovanni Campano, nei luoghi di Severino Gazzelloni a Roccasecca e anche in uno spazio centrale nella storia recente, come lo stabilimento FCA (ex Fiat) di Piedimonte San Germano.

“L’Amministrazione Provinciale di Frosinone, l’Accademia di Belle Arti, l’Orchestra da Camera, le comunità locali, gli appassionati di musica ed i musicisti sono profondamente grati al Maestro Uto Ughi per aver generosamente alimentato la fruizione di memorabili ed emozionanti esperienze di bellezza”.

Nel rispetto delle disposizioni sanitarie in materia di Covid, la consegna del Premio avverrà il prossimo 27 aprile, con inizio alle 11.30, presso l’Amministrazione Provinciale di Frosinone. Il Premio sarà realizzato dall’Accademia di Belle Arti di Frosinone.

Una grande soddisfazione per la direttrice Loredana Rea e per il presidente Ennio De Vellis, come hanno naturalmente espresso apprezzamento i vertici dell’Orchestra da Camera. Insieme ai direttori artistici, Maurizio Turriziani e Maurizio Agamennone, la presidente Annarita Alviani e la vicepresidente Laura Ferrara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Amministrazione Provinciale di Frosinone, l’Accademia di Belle Arti e l’Orchestra da Camera premiano Uto Ughi

FrosinoneToday è in caricamento