Frosinone, rinviato lo spettacolo teatrale di lunedì 9 marzo

Sarebbe dovuto andare in scena “Non è vero ma ci credo”con Enzo Decaro- La nuova data sarà comunicata prossimamente

Lo spettacolo previsto lunedì 9 aprile al teatro comunale Nestor, “Non è vero ma ci credo”  con Enzo Decaro, nell’ambito della stagione teatrale organizzata dall’amministrazione Ottaviani in collaborazione con l’Atcl e con il contributo della Banca Popolare del Frusinate, è stato annullato; una nuova data sarà comunicata successivamente.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le disposizioni contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 inerente all’adozione di misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del Covid-19, prevedono infatti la sospensione, fino al 3 aprile, di manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

  • Coronavirus, anche a Valmontone i casi dei positivi raggiungono la doppia cifra

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento