Cultura

Frosinone, teatro: abbonamenti record

In appena sei giorni sono stati staccati circa 500 abbonamenti rispetto ai 1000 posti disponibili all'interno della struttura

In appena sei giorni di vendita degli abbonamenti della nuova stagione teatrale, il Teatro comunale Nestor ha fatto registrare un vero record. Al botteghino di viale Mazzini, infatti, sono stati staccati circa 500 abbonamenti rispetto ai 1.000 posti disponibili, in totale, all’interno della struttura e, quindi, durante la prossima settimana di vendita, è probabile che si vada verso il tutto esaurito.

Del resto, i prezzi della nuova stagione teatrale disegnata dall’amministrazione Ottaviani in collaborazione con l’Atcl, a parità di spettacoli e con lo stesso cartellone attualmente in programmazione nei teatri storici di Roma e di Napoli, sono ridotti di oltre il 70%, grazie al fatto che, essendo di proprietà comunale, il teatro Nestor permette una riduzione notevole, sia per gli abbonamenti che per i singoli biglietti. L’appuntamento, dunque, per la “prima” è quello del 14 novembre, quando alle ore 21 sarà in scena "Nudi e crudi", con Maria Amelia Monti, il primo di ben 11 appuntamenti con la commedia teatrale che allieteranno le serate del capoluogo, in autunno e nel prossimo inverno. Per tutta la settimana, infine, saranno in vendita gli ultimi abbonamenti, anche con le riduzioni previste per le categorie speciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, teatro: abbonamenti record

FrosinoneToday è in caricamento