menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, tutto pronto per la festa dei nonni

L’iniziativa si svolgerà presso il palazzetto dello sport in zona Casaleno a partire dalle ore 18

Anche quest’anno l’amministrazione Ottaviani e la sezione Anap della Confartigianato Imprese Frosinone hanno organizzato la Festa dei Nonni, inserendosi così nel calendario della ricorrenza allestito in tutta Italia. L’iniziativa, realizzata con i comitati dei centri sociali anziani del capoluogo con l’assessorato ai servizi sociali coordinato da Massimiliano Tagliaferri, in collaborazione con Regione Lazio e Osa, si terrà martedì 2 ottobre presso il palazzetto dello sport in zona Casaleno. Alle 18, sarà inaugurata la mostra artigianale dei centri anziani. Seguirà, dunque, il saluto del sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, dell’assessore ai servizi sociali, Massimiliano Tagliaferri, del Presidente Confartigianato, Augusto Cestra e del Presidente Anap, Franco Stirpe. Il programma comprenderà, poi, intrattenimento musicale e animazione, oltre a un momento conviviale reso possibile grazie a Assoeventi Form, ente di formazione di Confartigianato, con la preziosa collaborazione dell'Istituto Alberghiero di Ceccano, i cui allievi saranno impegnati nel servizio sala.

Il commento del sindaco Ottaviani

“I ragazzi trovano, nel contributo morale e materiale dei nonni, un punto di riferimento imprescindibile e un supporto sicuro, disinteressato, costante – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – La festa a loro dedicata, dunque, costituisce un motivo di coesione per ognuno di noi, celebrando così una figura centrale di tutte le famiglie. mDa qui a breve, con i referenti dei centri anziani, l’assessore darà indicazione circa le varie attività, come le visite di più giorni, che saranno realizzate con i fondi provenienti da Solidiamo. Con "Solidiamo", infatti, dal 2012 i gettoni di presenza di sindaco, assessori e consiglieri sono stati ridotti del 50% e destinati a un fondo speciale per finanziare progetti di natura sociale, rivolto ai giovani (mediante la sezione denominata “FormAzione”, le cui premiazioni per l'edizione 2018 si concluderanno sabato prossimo) e agli anziani (progetto “Anchise”). In particolare, il progetto che prende il nome dal padre di Enea è destinato, in parte, al finanziamento di soggiorni e viaggi culturali in musei, siti archeologici e monumentali e, in parte, a corsi di formazione, seminari sull’attività fisica e sull’educazione alimentare, lezioni di musica e ballo, laboratori artistici e informatici. Dalla istituzione di Solidiamo, hanno beneficiato del progetto circa 2.000 anziani, molti dei quali hanno avuto, così, l’opportunità, per la prima volta nella propria vita, di compiere viaggi di più giorni o visitare luoghi d’arte”.

Le parole di Augusto Cestra

Anche quest'anno non poteva mancare, dopo oltre 15 anni di collaborazione nell'organizzazione dell'evento - ha dichiarato il Presidente Confartigianato, Augusto Cestra -  l'impegno di Anap, presieduta da Franco Stirpe, e del comune di Frosinone, in primis del sindaco Nicola Ottaviani e dell’assessore Massimiliano Tagliaferri, nel festeggiare i nonni, figura indispensabile nell'attuale contesto sociale e all'interno delle famiglie. Martedì festeggeremo la ricorrenza con i prodotti realizzati dai docenti della scuola di formazione di Confartigianato, AssoEventi Form Lazio e, come da consuetudine ormai consolidata negli anni, con l’apporto della scuola alberghiera di Ceccano. I nonni, portatori di testimonianze e valori da condividere, incontreranno così le giovani generazioni. L’obiettivo è, dunque, giungere a una società unita anche dal punto di vista intergenerazionale: è questo il messaggio che si vuole trasmettere in questo giorno speciale, come speciali sono i nonni, che meritano di essere festeggiati al meglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento