Venerdì, 18 Giugno 2021
Cultura

Frosinone, vite da romanzo... al teatro comunale

Il sindaco Ottaviani commenta “L’amministrazione comunale ha centrato l'obiettivo di realizzare un cartellone di altissimo livello in grado di spaziare tra generi diversi, adatto a tutte le età e, soprattutto, accessibile a tutti"

Si è aperto, con grande successo, il sipario sulla stagione teatrale di prosa al Nestor, organizzata, anche quest'anno, dall'amministrazione Ottaviani in collaborazione con l’Atcl e il supporto finanziario della Banca Popolare del Frusinate. A inaugurare la rassegna, composta da ben 10 spettacoli, “La locandiera”, con Amanda Sandrelli.

Il commento del sindaco Ottaviani

“L’amministrazione comunale ha centrato, anche nel caso di questa edizione, l'obiettivo di realizzare un cartellone di altissimo livello in grado di spaziare tra generi diversi, adatto a tutte le età e, soprattutto, accessibile a tutti – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola OttavianiIl Teatro comunale Nestor può vantare una stagione di prosa che nulla ha da invidiare ai blasonati teatri di Roma o Napoli, pur a un costo inferiore di un terzo, rispetto ai prezzi praticati in quelle città. Solo se condivisa, infatti, la cultura costituisce elemento di coesione sociale, crescita, aggregazione”. 

“Magnani Ferri, vite da ROMAnzo”

Il prossimo appuntamento si terrà martedì 27 novembre, sempre alle 21, con l’anteprima nazionale dello spettacolo “Magnani Ferri, vite da ROMAnzo”, con Elena Bonelli e Stefano Reali, che ne cura anche la regia; costumi di Renato Balestra. Canzoni, duetti, monologhi, proiezioni ed effetti speciali racconteranno due particolari storie di vita che, con la loro realtà, superano la più fantasiosa fiction. Anna Magnani e Gabriella Ferri, grandi icone della romanità ancora vive nell’immaginario collettivo di giovani e meno giovani, tratteggiate tra risate di gioia e grandi successi, amori, tradimenti e colpi di scena, popolarità e solitudine. Elena Bonelli, attrice e cantante, sarà accompagnata da Giandomenico Anellino alla chitarra, Dario Rosciglione al contrabbasso, Gianni Oddi al sax e clarinetto e il maestro Stefano Reali al pianoforte. I biglietti si possono acquistare presso il teatro comunale Nestor (348 7749362; info@multisalanestor.it) e sul circuito ticketone.it. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio comunale cultura al numero 0775/2656586; daniela.bordignon@comune.frosinone.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, vite da romanzo... al teatro comunale

FrosinoneToday è in caricamento