Fumone, in convegno di studi per risvegliare l'appartenenza a un ecosistema di natura e valori

Il 20 e 21 maggio p.v.si terrà a Fumone il Convegno di studi dal titolo "Il lago di Canterno patrimonio comune da preservare: novità istituzionali e ricerche scientifiche", ideato dall'Associazione culturale Il Guitto e organizzato con il sostegno...

Fumone Municipio

Il 20 e 21 maggio p.v.si terrà a Fumone il Convegno di studi dal titolo "Il lago di Canterno patrimonio comune da preservare: novità istituzionali e ricerche scientifiche", ideato dall'Associazione culturale Il Guitto e organizzato con il sostegno del Comune di Fumone.

Al Convegno prenderanno parte esperti, studiosi e Associazioni che operano un’ instancabile azione scientifica e di promozione territoriale ed è articolato in due differenti giornate: la prima, che avrà luogo negli ambienti del palazzo municipale (via Risorgimento, a partire dalle ore 9.00, ha per oggetto l’analisi degli aspetti geologici, paleontologici, botanici e faunistici, e delle potenzialità e criticità della Riserva naturale Lago di Canterno, mentre per il giorno successivo, 21 maggio, è prevista, dalle 10.00 alle 13.00, l'escursione al lago di Canterno curata dalle Associazioni Il Guitto e Sylvatica attraverso la quale i partecipanti avranno l'occasione di cogliere le caratteristiche del paesaggio del lago di origine carsica più grande d’Italia.

Programma

Sabato 20 maggio 2017

ore 09:00: Apertura dei lavori:

Maurizio Padovano, Sindaco di Fumone,

Elisa Potenziani, Presidente Ass. culturale Il Guitto,

Saluto delle Autorità presenti

Moderatore: Umberto Caponera

ore 10:00: W.CULICELLI, Associazione SYLVATICA: Proiezione del video “Canterno: storia di un lago”.

  1. CINO, biologo in Gestione Ambiente Naturale e Aree Protette –Università degli Studi di Camerino: Ultime scoperte sulla storia e preistoria del lago di Canterno

10:30: coffee break

ore 11:00:ITT di biotecnologie ambientali S. Pertini – Alatri: Presentazione dei risultati delle analisi biochimiche delle acque del lago.

  1. ANGELELLI, Segretario generale Associazione italiana GEOARCHEOLOGIA: Conoscenza della storia geologica, presupposto per la prevenzione e la tutela del territorio.
  2. BIDDITTU, Istituto Italiano di Paleontologia Umana: Testimonianze archeologiche nell’area del lago di Canterno.
  3. LUCCHESE, Università degli Studi Roma Tre: Emergenze floristiche e vegetazionali

13:15 colazione presso i grottoni comunali del palazzo municipale

ore14:30:W. CULICELLI, Associazione SYLVATICA: Presenze avifaunistiche: evoluzione e problematiche legate alla nidificazione.

  1. CINO, biologo in Gestione Ambiente Naturale e Aree Protette –Università degli Studi di Camerino: Le forme carsiche ed i geositi come risorsa primaria per uno sviluppo sostenibile.
  2. COPIZ, Presidente Associazione SYLVATICA: Criticità e potenzialità della Riserva Naturale Regionale lago di Canterno.

ore 16:00:RIFLESSIONI E PROSPETTIVE. Esposizione di reperti fossili e mostra di documenti, articoli e foto storiche a cura delle Associazioni Il Guitto e Sylvatica Domenica 21 maggio 2017 dalle ore 10:00 alle ore 13:00: Escursione al lago di Canterno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento