Gavignano, boom di presenze per Calici nel Borgo tra ottimo vino e buon cibo

Boom di presenze sabato sera a Calici nel borgo  a Gavignano dove centinaia di giovani hanno invaso la graziosa cittadina per degustare i prodotti Enogastronomici che l’amministrazione guidata dal sindaco Emiliano Datti e per l'evento coadiuvato...

Gavignano la marea di gente

Boom di presenze sabato sera a Calici nel borgo a Gavignano dove centinaia di giovani hanno invaso la graziosa cittadina per degustare i prodotti Enogastronomici che l’amministrazione guidata dal sindaco Emiliano Datti e per l'evento coadiuvato dall'assessore Mauro Campanello ha saputo offrire ai tantissimi visitatori che hanno affollato le piazze principali della cittadina lepina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I visitatori accolti con un prosecco di benvenuto hanno potuto camminare tra il buon cibo e sorseggiare i vini della Cantina Sociale di Piglio, un buon Chianti e l'altro Cesanese offerto dalla Società Agricola L’Avventura ma soprattutto dei due produttori locali: Giffeni e il pastore ed il ristorante La Noce che hanno saputo offrire molto bene i loro prodotti abbinati a degli ottimi vini. Non è mancata la buona musica di Nicola Puglielli Trio con il guest Andrea Pace, ma soprattutto con il gruppo Musicale “Parquaria Gruppo Folk” che ha fatto ballare fino a tarda notte i tanti giovani presenti. Una serata che, con il passare degli anni, si sta sempre più rivelando magica per la graziosa cittadina che vuole rinascere e vuole dare il proprio contributo alla riscoperta del borgo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento