Il Subiaco Folk Festival “Popolarea” sono canti d’amore, di lavoro e di fatica, è un lungo viaggio nella musica popolare

Il 22-23-24 luglio 2016  torna a Subiaco uno evento unico nella zona e di grande spessore, un appuntamento imperdibile per residenti e appassionati.

Il 22-23-24 luglio 2016 torna a Subiaco uno evento unico nella zona e di grande spessore, un appuntamento imperdibile per residenti e appassionati.

L'evento organizzato dall'associazione Officina Unonove in collaborazione con il Comune di Subiaco, vuole essere un’occasione di aggregazione e di svago per i cittadini e turisti che dal pomeriggio riscoprono un’atmosfera fatta di sapori e profumi di un'antica comunità in un borgo medievale che diventa il palcoscenico straordinario della kermesse, il Ponte di Sant’Antonio. Questo evento è unico nel suo genere nell’area del sublacense, rappresenta il battito genuino e puro della terra di appartenenza.

La musica che proponiamo è caratterizzata dal ritmo frenetico e coinvolgente che crea un'atmosfera magica che per tutta la sera unisce il pubblico nel nostro splendido borgo.

Un evento che coinvolge positivamente giovani e meno giovani dimostrando quanto siano importanti le culture e le tradizioni sia locali e non.

I concerti inizieranno alle ore 21,00 e l’ingresso è gratuito.

Si esibiranno sul palco di questa terza edizione:

22 luglio 2016: SYRAH TRIO – musica popolare del centro sud;

- GIANCANE – chitarrasta del Muro del Canto;

23 luglio 2016: FOLKGRASS – trio di musica tradizionale americana “Bluegrass”;

- VALENTINA FERRAIUOLO & TRILLANIMA – musica popolare;.

24 luglio 2016: FESTA DEL FIUME – gara con i gommoni, giochi popolari e balli popolari.

Non ci resta che invitarvi a partecipare a questo splendido festival e un invito particolare che ci sentiamo di farvi è: “DIFENDIAMO L’ALLEGRIA”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento