Cultura

In tutta la provincia di Frosinone le mele di AISM scendono in piazza!

In numerose cittadine si potranno trovare dei gazebo dell'associazione italiana sclerosi multipla per aiutare la ricerca con un piccolo contributo

La provincia di Frosinone ospiterà in diverse le Piazze  i gazebo dell’Aism, associazione nazionale contro la sclerosi multipla. Si potranno, infatti acquistare le mele della ricerca a Frosinone, Campoli Appennino, Arpino, Isola Liri, Posta Fibreno, Monte San Giovanni Campano, Colfelice, Cassino e Sant’Ambrogio sul Garigliano nei giorni 4,7 e 8 ottobre.

Un piccolo contributo per aiutare la ricerca contro la sclerosi multipla e per implementare i Programmi dell’Associazione, rivolti ai giovani i più colpiti dalla malattia.

Grazie ai progressi raggiunti dalla ricerca negli ultimi anni, le terapie oggi sono in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM, nella speranza di trovare in un futuro non molto lontano la cura risolutiva alla malattia.

Ad oggi  sono 114mila gli italiani colpiti. da sclerosi multipla , 3.400 sono i nuovi casi di SM in un anno. La fotografia arriva dall’edizione 2017 del Barometro della SM, lo strumento di riferimento per capire la realtà italiana della SM e che ritrae una emergenza sanitaria e sociale su cui lavorare tutti a partire dalle Istituzioni alle quali l’AISM chiede l’attivazione di un Osservatorio Nazionale per la SM, il riconoscimento del registro di malattia a livello nazionale, l’inserimento della SM nel piano di cronicità e l’adozione dei  PDTA in ogni Regione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tutta la provincia di Frosinone le mele di AISM scendono in piazza!

FrosinoneToday è in caricamento