Inizia il Festival di Locarno, a settembre una selezione dei film in sala a Roma

Inizia oggi a Locarno la 68a edizione del piccolo festival che negli anni si è affermato sul panorama internazionale. Nel tempo, infatti, in questa cittadina del Canton Ticino affacciata sul Lago Maggiore, si sono moltiplicati i titoli importanti...

LOC63-pardo-3-NEG-CMYK-coated

Inizia oggi a Locarno la 68a edizione del piccolo festival che negli anni si è affermato sul panorama internazionale. Nel tempo, infatti, in questa cittadina del Canton Ticino affacciata sul Lago Maggiore, si sono moltiplicati i titoli importanti e le prime internazionali.

A farlo crescere sicuramente è stata la gestione di Marco Muller, poi divenuto direttore prima del Festival di Venezia, poi di quello di Roma. Quest'anno il festival apre, stasera, con un titolo di tutto rispetto: Ricki and the flash, nel quale Meryl Streep interpreta una rockstar e per il quale il Guardian già ipotizza l'ennesima candidatura all'Oscar. Il film esce in sala negli Stati Uniti la prossima settimana, quindi la proiezione di stasera in Piazza Grande è di fatto un'anteprima mondiale. E' diretto da Jonathan Demme, regista de Il silenzio degli innocenti e scritto da Diablo Cody, premio Oscar per Juno. Insomma, le carte per essere un film interessante ci sono tutte.

Tra gli altri titoli, qualche italiano come Romeo & Giulietta, documentario di Massimo Coppola che verrà proiettato a mezzanotte in contemporanea con la messa in onda su Rai 3 e I sogni del lago salato di Andrea Segre.

Altri titoli interessanti che possono essere visti dal 5 al 14 Agosto nella piazza principale e nelle sale cinematografiche di Locarno sono: la commedia Trainwreck scritta da Amy Schumer e diretta da Judd Apatow, con la presenza dei due attori protagonisti a presentare il film, Southpaw di Antoine Fuqua per il quale Jake Gyllenhall si è trasformato completamente, Cosmos di Andrej Zulawski, Bella e perduta di Pietro Marcello.

Una selezione interessante che vedremo anche in anteprima a settembre come ogni anno durante le serate organizzate dall'Anica, fino all'anno scorso ospitata nei giardini di Piazza Vittorio, mentre quest'anno, dal 15 al 22 settembre, i film di Venezia e Locarno si vedranno, in lingua originale con i sottotitoli in italiano, nelle sale romane.

Per maggiori informazioni: www.pardo.ch e www.agisanec.lazio.it

Alice Vivona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento