Cultura

It’scoming Rome; l’inno di un musicista ciociaro che in poche è diventato un tormentone on-line

A firma di Mauro Passa, che ne è anche l’interprete, il brano è una rielaborazione di “Trhee Lions”, ma presenta atmosfere e melodie diverse e sta facendo il giro del web

Un ciociaro pubblica l’inno che celebra la vittoria degli azzurri all’Europeo e la festa di tutti gli italiani: “It’scoming Rome” che in poche ore diventa un vero e proprio tormentone in rete superando le migliaia di visualizzazioni.

“It’scoming Rome” è la canzone che celebra la festa degli azzurri e di tutti gli italiani dopo la vittoria all’Europeo 2020.

A firma di Mauro Passa, che ne è anche l’interprete, il brano è una rielaborazione di “Trhee Lions”, ma presenta atmosfere e melodie diverse e sta facendo il giro del web.

Il pezzo, più che uno sberleffo agli inglesi, è la celebrazione della bellezza italiana, della sua vitalità, di un popolo disincantatoche sa reagire ai momenti di difficoltà. La canzone è anche un omaggio alla bellezza delle città italiane e ha infatti un sapore bluseggiante, apparendo sin da subito in contrasto con l’uggiosità del brano originale inglese.

Il risultato è una particolare miscela tra brit-pop anglosassone e suoni da cantautorato italiano. La voce e le intenzioni dell’interprete a tratti ricordano quelle di Rino Gaetano.

Anche il videoclip anche ha la sua peculiarità. E’ costruito con spezzoni di tanti videomakers che hanno girato le città italiane, dando il loro contributo nel catturare i festeggiamenti degli italiani nel vivo. Da Roma a Venezia, da Napoli a Palermo, citate poi nel brano stesso.

Mauro Passa è anche l’autore de’ “Il sorriso di Willy (Canzone per Willy Monteiro Duarte)”, un brano molto ascoltato sul Web ma che ha avuto anche un ottimo riscontro di critica, raccogliendo il favore delle principali testate italiane (Rai, Mediaset, Repubblica, Avvenire, Vanity Fair, Il Messaggero e altri ancora). Mauro Passa è anche finalista a Sanremo Rock 2021, e si rivela uno dei cantautori di punta della scena  ciociara e laziale.

Ci tiene ad affermare l’artista: “La canzone è un omaggio allo spirito goliardico degli italiani, che spesso appaionocome un popolo disincantato,perennemente tartassato da malapolitca e da malasanità, iI cui sfogo spesso si traduce in un imprevedibile  e incontrollabile vitalità da strada, una pittoresca allegria che ci rende così artistici”.

Di seguito il videoclip del brano:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

It’scoming Rome; l’inno di un musicista ciociaro che in poche è diventato un tormentone on-line

FrosinoneToday è in caricamento