Novità per il IV premio internazionale di letteratura Citta' di Arce

Il premio diventa Biennale. Le iscrizioni sono aperte dal 1 giugno al 20 novembre 2019

 Il Premio Città di Arce diventa Biennale! "E’ stata una decisione intensamente meditata, ma non potevamo fare diversamente. Il Premio rappresenta una vera e propria “Officina della Cultura” e molti sono gli elementi che ne caratterizzano il risultato finale, molti sono gli attori che ruotano intorno ad esso (la selezione dei finalisti avviene attraverso la valutazione di lettori provenienti quasi esclusivamente da studi in  materie umanistiche, una giuria nella giuria!), molto l’impegno di ognuno di loro.  I risultati raggiunti  fino ad oggi ci hanno dato ragione e  ci spingono ad andare oltre, ancora un grazie per tutti coloro che ci hanno onorato della loro preziosa presenza  nelle scorse edizioni. La novità di quest’anno è soprattutto in campo nazionale con l’inserimento di due sezioni dedicate agli alunni delle scuole medie: la poesia ed il racconto breve. Vogliamo coinvolgere i ragazzi nel nostro progetto culturale, farlo partire dal basso, per sensibilizzare gli animi di coloro che saranno i futuri protagonisti della storia. Senza la Cultura non c’è speranza!". Questo il commento in hompage sul sito del Presidente Cav. Massimo De Santis.

Iscrizioni

La partecipazione al Premio è aperta a tutti: Autori ed Editori. Ogni partecipante può aderire a più Sezioni. Gli elaborati dovranno essere spediti in plico al seguente indirizzo: Associazione Culturale “ARCANUM ET FREGELLAE” Piazza Umberto I° N. 21 – 03032 ARCE (FR). Gli inediti di poesia, le poesie sulla Pace ed il racconto breve,  possono essere spediti via e-mail all’indirizzo info@premiocittadiarce.com in copia unica in formato digitale con allegata la scheda di partecipazione. Le opere possono essere consegnate anche a mano presso la sede dell’Associazione. Le iscrizioni al Premio DAL 1° GIUGNO 2019 AL 20 NOVEMBRE 2019.

I selezionati per ogni sezione verranno individuati attraverso la Giuria dei Lettori fino ad un massimo di dieci. I nomi dei dieci selezionati verranno pubblicati sul sito del Premio. Le opere selezionate verranno giudicate dalla Giuria Ufficiale che decreterà i cinque finalisti. I nomi dei vincitori si conosceranno solo ed esclusivamente durante la cerimonia di premiazione.

I concorrenti premiati saranno avvisati a mezzo telefono o e-mail e sono tenuti a presenziare alla premiazione o, se impossibilitati, ad inviare un loro delegato, altrimenti i premi non verranno assegnati e saranno trattenuti per l’edizione successiva. E’ prevista la realizzazione di un’antologia del Premio con le migliori opere in concorso per le sezioni Poesia inedita e Racconto breve. Le opere degli autori stranieri verranno accettate solo con la traduzione in italiano. Il materiale pervenuto non sarà restituito in ogni caso.

La premiazione avverrà ad Arce  il giorno 04 ottobre 2020 presso il salone di rappresentanza del Museo Gente di Ciociaria alla presenza delle Autorità comunali e provinciali e regionali. Le poesie vincitrici verranno lette dal prof. Amedeo di Sora, direttore del Teatro dell’Appeso di Frosinone.

Per maggiori informazioni consultare il sito https://www.premiocittadiarce.com/regolamento/

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento