menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Labico, domenica 20 grande appuntamento con il musical del Presepe Vivente a Colle Spina

Dopo la bellissima e riuscitissima Rappresentazione Sacra della Via Crucis Vivente, Colle Spina si prepara a far rivivere l’emozione della Natività immersa nell’atmosfera magica del Natale, festa particolarmente sentita dai

Dopo la bellissima e riuscitissima Rappresentazione Sacra della Via Crucis Vivente, Colle Spina si prepara a far rivivere l'emozione della Natività immersa nell'atmosfera magica del Natale, festa particolarmente sentita dai

Cristiani. Attraverso l'evocazione della nascita di Gesù a Bethleem, si vuole mettere in evidenza come quella umile Capanna, testimone della venuta al mondo del Nostro Signore ed espressione della famiglia di Nazareth, possa divenire focolare della famiglia di oggi e di un'intera Comunità. Perché in quella capanna si comprendono i modi di vivere, si riscopre l'unità e si ci apre al prossimo.

Attraverso il percorso e le idee scenografiche che verranno riproposte in seno al percorso presepiale, si arriverà a lanciare un messaggio straordinario: la famiglia che da semplice conglomerato di individui, diviene sorgente di capitale sociale, di virtù essenziali e risorsa per la vita comune, in ogni suo aspetto.

La manifestazione si ispira, inoltre, anche ai valori della tradizione, attraverso un'attenta e scrupolosa ricostruzione delle ambientazioni sceniche che vanno dall'annunciazione dell'Angelo alla Vergine Maria sino alla nascita di Gesù ed all'arrivo dei Re Magi.

Gli attori, le scenografie, rappresentative dei singoli Eventi Sacri, saranno coadiuvati dall'esecuzione di bellissimi canti, che proietteranno gli spettatori indietro nel tempo e, precisamente a duemila anni fa, i quali potranno, così, rivivere quei momenti e percepire quelle sensazioni e quelle emozioni colte dai poveri, ma fortunati, pastori, quando in quella misera ed umile Capanna di Bethleem si trovarono, inconsapevolmente, ad essere testimoni della nascita del Figlio di Dio.

I volenterosi componenti della Parrocchia Nostra Signora di Lourdes e dell'Associazione Pro Colle Spina di Promozione Sociale, si sono impegnati per mesi affinché tutto sia pronto per le ore 15:30 del 20 dicembre, giorno in cui verrà rappresentata la "prima" di questa Sacra Rappresentazione che sarà un musical, non solo una rievocazione.

Grazie a questa lodevole iniziativa, Colle Spina diverrà, per poche ore, una novella Betlemme dove chiunque, ancora una volta potrà immergersi con il cuore nella realtà di quel mistero antico di oltre duemila anni, ritrovando momenti di grazia e serenità alla riscoperta di quei valori spesso dimenticati dalla quotidianità e dalla frenesia della vita che viviamo.

Gli organizzatori ringraziano sin d'ora tutti coloro che interverranno alla manifestazione e quanti che con assidua dedizione si sono impegnati per la realizzazione e riuscita dell'evento.

Un Grazie, particolarmente sentito, va al maestro Francesco Daniele che con la sua bravura ed esperienza musicale ha diretto egregiamente i solisti ed il coro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento