menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Latina, tutto pronto per l'evento gastronomico e culturale " PEPERONCINO in festa"

Latina, tutto pronto per l'evento gastronomico e culturale " PEPERONCINO in festa"

Latina, tutto pronto per l'evento gastronomico e culturale " PEPERONCINO in festa"

Come Giulio Verne immaginò il giro del mondo in 80 giorni, a Latina il in Piazza del Popolo dal 18 al 21 settembre con il patrocinio dell'Accademia Italiana del Peperoncino si potrà sognare un giro del mondo piccante, assaggiando l'ardore di...

Come Giulio Verne immaginò il giro del mondo in 80 giorni, a Latina il in Piazza del Popolo dal 18 al 21 settembre con il patrocinio dell'Accademia Italiana del Peperoncino si potrà sognare un giro del mondo piccante, assaggiando l'ardore di 8 ricette al peperoncino tipiche di 4 continenti.

Nel corso della manifestazione si potranno vedere frutti e piante di peperoncini di centinaia di varietà tra cui il terribile Trinidad Moruga Scorpion e il Naga Mric, tra i piu' piccanti del mondo, si potrà assistere alle ardenti danze della taranta ai Bali folcloristici, deliziarsi con i cooking e coktail show preparati dai cuochi e barman che, di ora in ora, prepareranno in diretta piatti e bevande mediterranee ed esotiche a base di peperoncino e visitare gli stand della mostra mercato delle tipicità del territorio. Quattro giorni di fuoco durante i quali scoprire curiosità, sapori brucianti e virtu' salutistiche della capsaicina contenuta nei peperoncini, magnifici frutti che, tra salute scienza e gastronomia, ispirano tradizioni culturali nel mondo intero. Coltivati dagli Inca, portati in Europa da Cristoforo Colombo oggi le migliaia di varietà costituiscono una delle spezie più diffuse al mondo, per la facile coltivazione e per la capacità di salvaguardare il benessere e la salute di chi ha il coraggio e la perseveranza di gustarli. Novantasei ore infuocate dal 18 al 21 settembre, per trovare l'audacia dell'assaggio, per chi vorrà cimentarsi con le ricette più piccanti, ma anche l'occasione di gustare i

cibi e bevande tradizionali proposte dai numerosi espositori che animeranno gli stand enogastronomici. Cultura, gastronomia piccante e non, musica, spettacolo, una kermesse che non mancherà d'infiammare la piazza, soprattutto ogni sera a mezzanotte ci sarà distribuito l'assaggio gratuito della "pastasciuttata bruciante" e un bicchiere di latte ! (Perchè il latte ? ...a Voi scoprirlo!)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento