Legend of Tarzan: nei cinema dal 14 luglio

John Clayton III, trasferitosi dall'Africa negli Stati Uniti, deve tornare in Congo su invito del Re del Belgio. La moglie Jane e un amico, un avvocato in cerca di prove per accusare il re di tratta degli schiavi andranno con lui.

_B4B2702.dng

John Clayton III, trasferitosi dall'Africa negli Stati Uniti, deve tornare in Congo su invito del Re del Belgio. La moglie Jane e un amico, un avvocato in cerca di prove per accusare il re di tratta degli schiavi andranno con lui.

Quante volte abbiamo visto Tarzan sullo schermo? Dagli albori o quasi del cinema, incaranato voce e corpo nell'ex nuotatore Johnny Weissmueller, Christopher Lambert, in versione Disney, in versione ironica grazie a Brendan Fraser.

In questa versione, che in un certo senso parte dal poi, ossia il “selvaggio” che dalla civiltà dove ha traslocato ritorna alle origini, e si spoglia, anche letteralmente dei costumi imposti dalla società, Tarzan è interpretato da Alexander Skarsgard, mentre Jane, che non è solo una damigella da salvare, è la bellissima Margot Robbie.

Il cattivo come spesso accade quando è un cattivo non americano è Cristoph Waltz, nei panni del capitano belga Leon Rom, che ormai deve conservare il completo di lino bianco e il panama in qualche armadio dedicato.

L'amico avvocato George Washington Williams è interpretato da Samuel L. Jackson, che nonostante sia messo in secondo piano regala una giusta dose di ironia al film.

La regia è affidata a David Yates, che ha portato sugli schermi molti film della saga di Harry Potter, che mette in scena delle scene d'azione mozzafiato tra treni e liane o di lotta tra animali e umani.

Nel film ha per ovvie ragioni un ruolo principale la CGI, e sono stupefacenti i fondali reali e realizzati digitalmente della foresta e le animazioni legate agli animali. Anche senza Andy Serkis ad animarlo, il fratello scimmia di Tarzan è uno dei personaggi a cui empaticamente ci si lega di più.

Che ci sia anche un discorso critico della violenza dell'uomo sulla natura è sussurrato mai dichiarato. Che la natura riesca a riprendersi sempre ciò che è suo è invece conclamato dalla carica degli gnu sulla colonia di Boma.

Il film esce in sala, anche in 3D il prossimo 14 Luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alice Vivona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento