Cultura

I Maneskin trionfano all'Eurovision song contest 2021 e Monte San Giovanni Campano gioisce per il batterista Ethan Torchio

I Maneskin riportano l'Eurovision in Italia dopo 31 anni: sono i terzi artisti italiani a vincere la competizione europea dopo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990

I Maneskin trionfano all'Eurovision Song Contest 2021 con "Zitti e buoni", la canzone che già li aveva fatti arrivare sul podio all'ultimo festival di Sanremo. Gioisce l'Italia per la vittoria portata a casa dalla giovane band dopo 31 anni e gioisce anche la Ciociaria visti i trascorsi del batterista Ethan Torchio.

Il giovane Ethan infatti, capelli lunghi neri, viso dolce e sguardo intenso,  ha iniziato a prendere lezioni di batteria proprio a Colli suggestiva frazione di Monte San Giovanni Campano, in Ciociaria, dove ha vissuto qualche anno con la sua famiglia. E tutto il paese era in fibrillazione e faceva il tipo per lui.

Un grande spettacolo di musica dal vivo all'Ahoy Arena di Rotterdam dopo la chiusura causa covid degli ultimi tempi in cui il televoto ha ribaltato la classifica della giuria di qualità che vedeva in testa la Svizzera, vera sopresa della serata, seguita dalla Francia, grande favorita,  e solo al quinto posto i Maneskin che invece sono risultati i più votati con 318 punti dal televoto.

La classifica della giuria di qualità dei 39 Paesi aveva piazzato l'Italia al quarto posto (con 206 punti), dietro a Svizzera (267), Francia (248), Malta (208) e prima dell’Islanda (198). Il pubblico invece ha dato all'Italia 318 punti, facendo salire in classifica i Maneskin a 524 punti, superando Francia e Svizzera. 

Questo simboleggia quanto  i giovani musicisti italiani sono amati anche all'estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Maneskin trionfano all'Eurovision song contest 2021 e Monte San Giovanni Campano gioisce per il batterista Ethan Torchio

FrosinoneToday è in caricamento