Maurizio Lozzi vince a Fiuggi l’edizione del premio letterario “Trovautore 2020”

Al secondo posto si è classificato Emilio Limone, da Gavignano, con “11 metri al traguardo” e al terzo posto Eugenio Sideri, da Ravenna, con “Racconto lunatico”

È stato Maurizio Lozzi,  da Ceccano, con il racconto “Stesso sangue” a vincere a Fiuggi la seconda edizione del concorso letterario “Trovautore 2020”.

Al secondo posto si è classificato Emilio Limone, da Gavignano, con “11 metri al traguardo” e al terzo posto Eugenio Sideri, da Ravenna, con “Racconto lunatico”. Come concorso letterario, il “Trovautore” di Fiuggi si  ormai  conquistato  uno  spazio importante  e qualificato  nel panorama nazionale e, infatti, quest’anno la giuria, composta da Carola Susani, autrice per Feltrinelli, Giunti e Laterza, da Giorgio Biferali, scrittore e collaboratore di riviste culturali, e da Antonio Esposito, editor della Antonio Polidoro e vicedirettore della rivista culturale “Grado Zero”, ha avuto modo di procedere ad un’accurata selezione dei 33 racconti giunti da tutta Italia, giungendo alla selezione finale dei vincitori.

La premiazione avvenuta presso la splendida cornice della Fonte Bonifacio ha visto partecipare un nutrito e qualificato pubblico e presenziare, oltre al Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura Marina Marilena Tucciarelli, anche Padre Giulio Albanese, missionario comboniano fondatore di Misna, la  Missionary International Service News Agency. I racconti partecipanti sia alla prima che alla seconda edizione saranno pubblicati in un volume che l’anno prossimo sarà dato alle stampe. Su “Stesso sangue”, il racconto di Maurizio Lozzi vincitore dell’edizione 2020, la giuria si è espressa con accurate menzioni definendolo una narrazione “che ha il destino di un romanzo storico scritto con dolcezza” (Biferali), che “è la prova che i luoghi vivono e si alimentano delle persone che li abitano” (Esposito) e che “la scrittura è all’altezza dell’ambizione” (Susani).

Francesco Severa, rappresentante dell'associazione Trovatore, spiega: "L'obiettivo dell'associazione è quello di crescere sempre di più e la riuscita della seconda edizione dà certamente visibilità e rafforza il nostro cammino verso una crescita continua".
Grande soddisfazione per l'assessore alla cultura Marina Tucciarelli: "Questa amministrazione comunale ha voluto fortemente questo concorso perché Fiuggi ha bisogno di cultura. Oggi stiamo raccontando Fiuggi per come la vedete: è bellissima. Stiamo concretizzando una consapevolezza manifestata da due anni da questo assessorato: promuovere eventi itineranti, coinvolgendo tutta la Città. Siamo stati ai giardinetti del Monumento, qualche sera fa alla scuola alberghiera presso il centro storico, ieri pomeriggio all'interno della Terme, ieri sera alla bouvette e infine persino nelle aree boschive di Fiuggi. Sono estremamente contenta perché abbiamo raggiunto l'obiettivo prefissato: "Raccontiamo Fiuggi" ha toccato molte regioni d'Italia, arrivando veramente lontano. Per questo ottimo lavoro ringrazio tutti i collaboratori del progetto: Francesco, Mariano e Valentina, la giuria e in particolare padre Giulio. Un ringraziamento particolare all'Atf e al dottor Gabbin per i premi messi in palio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento