Sabato, 24 Luglio 2021
Cultura

“Mettiamoci in gioco”: l’iniziativa della Fondazione Boccadamo per i bambini arriva all’ospedale di Alatri

Grazie al contributo dei volontari di volontari dell'associazione “Portasorriso” uova pasquali e sorrisi per i piccoli malati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Non si arresta l’impegno della Fondazione Boccadamo per la raccolta e consegna di giocattoli ai bambini disagiati. “Mettiamoci in gioco” fa tappa presso l’Ospedale “San Benedetto” di Alatri, al reparto di pediatria, venerdì 23 marzo. In concomitanza delle feste pasquali non può mancare il contributo dei volontari “Portasorriso” che anche in questa occasione regaleranno un momento di gioia e spensieratezza ai bimbi malati, stavolta donando non solo giocattoli, ma anche uova pasquali offerte dagli amici del Sovrano Ordine di Malta.Testimonianza questa di un generoso e disinteressato impegno e della forza aggregatrice dell’iniziativa promossa dalla Fondazione Boccadamo.

Non possiamo dimenticare di ricordare ancora una volta quanto sia importante fare rete per coinvolgere chi, disponibile, desideri offrire il proprio contributo donando un gioco, raccogliendone o diventando volontario: lo spazio è aperto a tutti. Lo spazio di un sorriso che si dona nella gratuità di un momento di gioia condiviso con chi ne ha davvero bisogno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mettiamoci in gioco”: l’iniziativa della Fondazione Boccadamo per i bambini arriva all’ospedale di Alatri

FrosinoneToday è in caricamento