Per il “Natale a Serrone” una mostra ed il libro sul Cardinale Castrillon Hoyos

Due sono gli eventi organizzati dall’Associazione Culturale “Rocca D’oro” per il “Natale a Serrone”. Il 7 dicembre sarà inaugurata la “Mostra di stampe antiche della Ciociaria” tratte dalla biblioteca personale del giornalista Giancarlo Flavi e che saranno esposte presso l’atrio del centro anziani in Via Roma 3 dal 7 Dicembre, giorno in cui sarà inaugurata dal sindaco e dagli amministratori locali per restare aperta fino al 6 Gennaio 2019. In questo periodo a Serrone è anche possibile vedere il Presepe Etnografico a grandezza Naturale esposto nel borgo, sempre aperto notte e giorno, insieme alle cantine per la degustazione dei prodotti ciociari.

Il 19 di dicembre, in occasione dei venti anni di cittadinanza onoraria conferita al Cardinale Darìo Castrillon Hoyos (già prefetto della Congregazione per il Clero e presidente Ecclesia Dei, morto a maggio del 2018) sarà presentato il Libro sempre del giornalista Giancarlo Flavi “Il Cardinale” che racconta questi bellissimi 20 anni di cittadinanza onoraria e quanto è accaduto in Serrone. L’associazione culturale “Rocca D’oro” il 22 febbraio scorso ha avuto il piacere di festeggiare i 20 anni di cardinalato di Sua Eminenza che venendo a Serrone a celebrare la Santa Messa ha portato con se anche un altro cardinale Javier Lozano Barràgan (già Prefetto per la salute). Castrillon è deceduto nel maggio scorso ed ha lasciato alla Parrocchia San Pietro un crocefisso del cinquecento e l’altare personale che aveva in casa, più i paramenti e altri cimeli, con i quali è stato realizzato dal parroco Don Primo Martinuzzi, grazie all’attiva partecipazione del Flavi, un museo nella chiesa di San Pietro.

Nel libro “Il Cardinale”  si raccontato, appunto, i venti anni vissuti con lui che in paese ha portato tantissima umiltà.  Il cardinale è stato in paese decine di volte per impartire cresime, battesimi e comunioni è venuto ad inaugurare il Presepe a Grandezza Naturale, insomma, in questi venni anni ha partecipato attivamente alla vita del paese. Nel libro l’autore ha poi allargato il discorso anche ad altri personaggi che hanno vissuto il territorio nel nord della Ciociaria ed ha parlato dei sacerdoti, dei cindaci e dei personaggi che hanno dato lustro al paese e delle iniziative che si sono svolte insieme al cardinale e del Premio “Rocca D’Oro” che raggiugerà la 30^ edizione nel 2019 per e ci sarà un gemellaggio culturale con l’America.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Libro  “Il Cardinale” sarà presentato il mercoledì 19 dicembre presso l’aula consiliare con la partecipazione del sindaco Giancarlo Proietto, dei giornalisti Fabio Morabito e del  Gen. Carlo Felice Corsetti oltre che lo stesso autore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento