Olevano Romano, a Villa De Pisa mostra collettiva degli ultimi quadri donati all’AMO

Ancora una bella esposizione di opere d’arte, ricevute in donazione, presso Villa De Pisa, sede dell’AMO ad Olevano Romano. Intanto si pensa anche ad  una emissione di un francobollo in favore  di J.A. Koch, ( colui che ha  disegnato realizzato il...

Ancora una bella esposizione di opere d’arte, ricevute in donazione, presso Villa De Pisa, sede dell’AMO ad Olevano Romano. Intanto si pensa anche ad una emissione di un francobollo in favore di J.A. Koch, ( colui che ha disegnato realizzato il palazzo della Banca D’Italia centrale in via Nazionale e altro importante palazzo in Piazza Esedra a Roma) che nel 1806 ha sposato una giovane olevanese Cassandra Ranaldi. Koch era un pittore! Era austriaco, ma è vissuto tra Roma e Olevano! È' considerato il più grande paesaggista dei Romantici tedeschi! Le sue opere sono nei più grandi musei in tutto il mondo. Al Museo Civico di Olevano sono esposte le famose 20 incisioni "vedute Romane" (di cui 10 di Rona e 10 di Olevano e dintorni, conserviamo anche i "Rami" originali del 1820. Importanti poi i suoi affreschi sulla "divina commedia" al Casino Massimo a Roma. L'architetto Gaetano Koch, che hai descritto, era il nipote del Grande Pittore J. A. Koch! ed AMO ha giustamente ha organizzato una mostra degli ultimi quadri ricevuti e poi il pranzo sociale, con la BCC di Bellegra, sempre vicina a queste iniziative di Cultura, e diversi amministratori insieme al Sindaco.

Al pranzo sociale presente anche la signora Barbara Koch, una delle nipoti dirette dell’architetto, che si è complimentata per l’iniziativa di Serafino Mampieri e con tutto il direttivo dell’AMO, per ricordare questo personaggio a 250 anni dalla morte (avvenuta nel 1768). A parte i progetti per il futuro si torna alle opere esposte con Gianluigi Bellucci, Bruno Aller, Mimmo Di Laora, Carmelo De Rubeis, Loredana Manciati, Giovanni Reffo, Salvatore Giunta, Franco Nuti.

Le opere sono state sapientemente illustrate dalla storia d’arte Francesca Tuscano, dal presidente Serafino Mampieri e dalla signora Jytte Keldborg. Poi a seguire il pranzo sociale al “Boschetto” per degustare un prelibato menù, accompganato dal vino Cesanese DOC di Olevano Romano e con la partecipazione del Sindaco Umberto Quaresima, del Vice Sindaco e dell’assessore alla Cultura nonché del direttore generale della BCC di bellegra Antonio Ciani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Daniele Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento