Paliano celebra la giornata mondiale della disabilità

L’adesione a questa iniziativa ha lo scopo di ricordare il dovere di proteggere le persone più fragili promuovendo la loro piena integrazione nella società

Martedì 3 dicembre anche la città di Paliano aderirà alla Giornata Mondiale della Disabilità, evento istituito dalle Nazioni Unite nel 1981 con lo scopo di promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e combattere qualsiasi forma di discriminazione e violenza.

L’iniziativa palianese, promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali, prevede alle ore 16,00 la Piantumazione de "L'Albero dei Colori" presso il Giardino del Baluardo, mentre alle ore 17,00 l’incontro pubblico "Insieme si può" presso il Teatro Comunale "Esperia". A seguire aperitivo offerto dai ragazzi del centro "L'Albero dei Colori", il centro di inclusione sociale gestito dalla onlus AISO – Associazione Italiana Solidarietà, che dallo scorso febbraio svolge le sue attività nei locali dell’ex consultorio di via del Pontone, allestiti per essere un punto di riferimento per le famiglie palianesi che affrontano nel quotidiano la “sfida” della disabilità, innescando dinamiche di aggregazione, crescita e confronto. Saranno presenti anche i ragazzi del centro diurno “Artisticamente” di Frosinone e “Arcobaleno” di Piglio.

"L’adesione del Comune di Paliano alla Giornata Mondiale della Disabilità – ha dichiarato l’Assessore Eleonora Campoli - ha lo scopo di ricordare a tutti il dovere di proteggere le persone più fragili ed assicurare loro il godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali, promuovendo la loro piena integrazione nella società. Negli ultimi anni l’Assessorato è sempre stato al fianco di queste persone promuovendo attività sportive, culturali e ludiche, che possano essere volano di integrazione e inclusione. Appuntamento a martedì per una giornata di riflessione e di impegno ma anche di festa da condividere con l’intera cittadinanza".

"Purtroppo le persone con disabilità spesso ancora incontrano tanti ostacoli nella società e frequentemente non sono ancora considerate come persone portatrici di potenzialità diverse, ma comunque grandi. È dunque necessario indirizzare continuamente la società verso una cultura fondata sull'integrazione e l'inclusione, presupposto essenziale per il vero rispetto di tutti i diritti umani". Questo il commendo del Sindaco Domenico Alfieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento