Venerdì, 24 Settembre 2021
Cultura Paliano

Paliano, inaugurata la sartoria rinascimentale

Bianchi:"continua sfida della bellezza fatta di identità e sviluppo"

A Paliano è stata inaugurata domenica 7 gennaio la prima sartoria di abiti rinascimentali, sostenuta dalla Regione Lazio, dove verranno confezionati i vestiti protagonisti del Palio dell'Assunta di Paliano e dove le sarte dei 9 rioni potranno trasmettere la loro conoscenza ai più giovani e dar vita ad un nuovo artigianato. Presto infatti prenderà il via anche un corso tenuto dagli stessi artigiani della sartoria.

La soddisfazione della consigliera regionale Daniela Bianchi

Così la Consigliera regionale e vice-presidente della Commissione Cultura Daniela Bianchi "Un risultato che si aggiunge alla nomina di Paliano città della Cultura del Lazio 2018 insieme a Colleferro, Artena, Labico e Valmontone. La sfida lanciata qualche anno fa di guardare a questo territorio con gli occhi della bellezza e della cultura la stiamo vincendo insieme. Le associazioni locali e l’attuale amministrazione Comunale di Paliano stanno facendo un grande lavoro per restituire un’identità e un futuro alla città, e noi come Regione ci siamo messi a disposizione per sostenere i sogni e le speranze di questa grande comunità e non solo. Azioni come questa sono un pezzo di un rinnovato sviluppo locale e di una nuova percezione territoriale rispetto alla centralità di Roma. L'apertura della sartoria di oggi infatti è un segnale di come un territorio così ricco e forte possa tornare a credere in se stesso e nelle proprie vocazioni".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, inaugurata la sartoria rinascimentale

FrosinoneToday è in caricamento