Cultura Piglio

Paliano, la pioggia non ferma le auto di Easy Driver, peccato per la solita cafonaggine

La pioggia battente ha accolto nella giornata di giovedì la troupe della RAI impegnata nelle riprese di ‘Easy Driver’. La rete ammiraglia della Tv nazionale, infatti, ha scelto Piazza Marcantonio Colonna di Paliano come set per concludere la...

La pioggia battente ha accolto nella giornata di giovedì la troupe della RAI impegnata nelle riprese di 'Easy Driver'. La rete ammiraglia della Tv nazionale, infatti, ha scelto Piazza Marcantonio Colonna di Paliano come set per concludere la registrazione di una puntata del popolare programma le cui immagini sono state girate nel corso di questa settimana nei luoghi della 'Strada del Cesanese'.

'Easy Driver', diretto da Raffaele Maiolino e in onda il sabato su RAI 1 subito dopo il Telegiornale delle 13:30, prende spunto dalla presentazione e dalla prova di due nuovi modelli di automobili il SUV Kia Sorrento e l'ultimissima Hyundai I20 per far conoscere le strade e i borghi più caratteristici d'Italia.

In questa occasione, le conduttrici Roberta Morise e Veronica Gatto, alla guida delle auto, sono partite dalla cattedrale di Anagni ed hanno percorso due distinti itinerari. Dopo aver visitato Collepardo, Trisulti, Fumone, il comprensorio di Arcinazzo, Piglio e Serrone, si sono ricongiunte a Paliano.

Nonostante il maltempo, l'accoglienza che i palianesi sanno riservare in certe situazioni non è venuta meno, come testimoniato dalla produttrice esecutiva del programma, Gloria Piazzai, che ha sottolineato il calore e la disponibilità ricevuta oltre alla bellezza dei luoghi visitati. Ad accompagnare i tecnici e le ragazze alla guida delle auto, c'erano l'Assessore Ugo Germanò e il Presidente dell'Associazione 'Paliano dell'Assunta e Corteo Storico' Antonello Campoli con due figuranti. Salvo cambi di programma la puntata con i saluti finali dalla piazza principale di Paliano andrà in onda SABATO 28 FEBBRAIO. Fin qui la cronaca della giornata che, purtroppo, ancora una volta è stata rovinata dai modi a dir poco Cafonal (il personaggio in questione potrebbe tranquillamente stare sul famoso sito di Roberto D'Agostino) del solito Presidente del Palio che forse, ultimamente, ha cambiato lavoro e da industriale della calce e del cemento è diventato, con molta soddisfazione personale, usciere della BCC. Ci spieghiamo meglio, ieri il su citato usciere ci ha letteralmente impedito di entrare all'interno della sala, gentilmente messa ha disposizione dal presidente Giulio Capitani e dalla BCC dove i tecnici della RAI e le due presentatrici stavano facendo il punto della situazione prima delle riprese. "Tu non puoi entrare" ci è stato detto con tono imperioso mentre al suo fianco vi era l'assessore Germanò che non ha proferito parola. Noi a quel punto abbiamo desistito e senza fare storie siamo andati via e ci scusiamo quindi con i nostri lettori del fatto che le foto a corredo dell'articolo non sono tante e dettagliate proprio per questo motivo. Intorno alle ore 13 abbiamo ricevuto una telefonata abbastanza contraddittoria dell'assessore Germanò, il quale si è giustificato dicendo che lui non si è accorto di nulla altrimenti sarebbe intervenuto. Dopo neanche un'ora ci arriva un'altra telefonata, questa volta di un cittadino di Paliano, il quale si è detto dispiaciuto e offeso di quanto accaduto in mattiana inqunto lui aveva assistito a tutta la scena. Allora, ancora una volta ci chiediamo ma chi è che da tutto questo "potere" a questo personaggio? L'associazione del Palio ieri era stata invitata a partecipare, probabilmente dal comune? Perchè non c'è stato nessun del comune che ha coordinato il tutto? A che titolo il Presidente del Palio può impedire ad un giornalista di svolgere il suo lavoro e di entrare in una sala di proprietà della Banca? Ai lettori l'ardua sentenza e speriamo seriamente che dall'amministrazione comunale inizino ad arrivare segnali concreti verso questi personaggi che si sentono più importanti del Sindaco. Giancarlo Flavi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, la pioggia non ferma le auto di Easy Driver, peccato per la solita cafonaggine

FrosinoneToday è in caricamento