Paliano, calcio e solidarietà, la nazionale attori contro gli amministratori locali

Sabato 2 giugno importante appuntamento sportivo allo stadio comunale Piergiorgio Tintisona. “Non ci resta che il pallone” vedrà scendere in campo per 90 minuti la nazionale attori contro una rappresentanza degli amministratori locali per una partita dedicata al divertimento e all'integrazione sociale. I fondi raccolti saranno interamente devoluti alla realizzazione del Festival Internazionale “Corto…. ma non troppo”, rassegna cinematografica dedicata al racconto diretto del disagio psichico, fisico e sociale.

Non ci resta che il pallone!

L'evento è promosso e realizzato dalla struttura socio-sanitaria Johnny&Mary, che da anni si occupa di riabilitazione psichiatrica, insieme all'ApsL'Onda. Entrambe impegnate nell'ambito del sociale, lavorano sul territorio con progetti e attività che hanno come obiettivo l'assistenza, il recupero, l'inserimento nella vita quotidiana e il superamento di pregiudizi culturali. A scendere in campo il 2 giugno saranno quindi i valori che da tempo muovono Johnny&Mary e L'Onda, e che stavolta troveranno nello sport e nella strategia di squadra la loro espressione: al Tintisona si incontreranno infatti pazienti e comunità in una giornata di festa e solidarietà.

Tutti in campo

Il fischio d'inizio ci sarà alle ore 10:00 nello stadio di Paliano. Attori e amministratori locali non saranno i soli protagonisti in campo: nell'intervallo disputeranno un breve incontro amichevole anche i pulcini dell'Asd Paliano contro i pulcini dell'Asd Olevano Romano. «Sarà una mattinata dedicata al pallone e ai giovanissimi – spiega l'avvocato Marco Mampieri de L'Onda – e attraverso il valore educativo dello sport, la condivisione e il gioco di squadra punteremo ad allontanare il pregiudizio e l'emarginazione sociale». A sostenere l'iniziativa con un'attiva collaborazione anche l'amministrazione del Comune di Paliano e Radio Onda Libera che saranno presenti allo stadio il 2 giugno.

Presentazione del festival dei corti

La rassegna “Corto… ma non troppo” è prevista l'8 e il 9 giugno all'Ex Cinema Esperia di Paliano, con il patrocinio della ASL di Frosinone. Verranno propostivideo e cortometraggi realizzati da scuole, associazioni, comunità socio-educative e centri analoghi, che operano nel sociale e a contatto con pazienti affetti da patologie psichiatriche. «Sono gli stessi ospiti insieme agli operatori delle diverse strutture in gara – racconta il direttore artistico Enzo Prisco – ad aver realizzato nell'arco dell'anno queste brevi opere cinematografiche». Saranno premiati da una giuria di esperti insieme ad una giuria popolare, nella serata conclusiva di sabato 9 giugno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Frosinone, mostra di Saverio Armenio Arò

    • dal 23 al 31 ottobre 2020
    • Villa Comunale
  • Arpino, Isola del Liri, Sora, Carnello "CArte ad Arte"

    • Gratis
    • dal 17 al 31 ottobre 2020
  • Frosinone, "Dodici attimi in un batter d'occhi" di Ferdinando Potenti

    • Gratis
    • dal 9 al 31 ottobre 2020
    • Libreria Ubik
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FrosinoneToday è in caricamento