rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cultura Paliano

Paliano, al via i preparativi per la 10° edizione del Festival "Corto... Ma non troppo!"

Boom di iscrizioni di cortometraggi da ogni parte di Italia al concorso della 10° edizione

Il Festival Corto... ma non troppo! è un evento organizzato da 10 anni dall’Associazione di Promozione Sociale L’ONDA e dalle strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano con l’importante sostegno del Comune di Paliano e i patrocini della Regione Lazio e dell’ASL di Frosinone.

L’iniziativa animerà il Comune di Paliano per tre giornate 9, 10, e 11 giugno 2022, presso L’ex Cinema Esperia - Piazza XVII Martiri, 1. Il programma è molto ricco: proiezioni dei cortometraggi in concorso; inserti musicali dell’AzzTherapy band, composta da operatori e utenti delle strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary; presentazione dei progetti riabilitativi di strutture e realtà che si occupano di riabilitazione; momenti di dibattito su temi sociali e sanitari con ospiti istituzionali.

L’obiettivo del Festival Corto... Ma non troppo! è di dare voce ai protagonisti del disagio mentale, fisico e sociale configurandosi principalmente come momento di condivisione delle diverse realtà che sono a rischio di esclusione sociale. Lo spirito della manifestazione è quello di documentare, racchiudere e aggregare le diverse realtà umane - soprattutto quelle legate al disagio psichico troppo spesso sottovalutate e dimenticate, tutte unite in un evento - unico nel suo genere - in grado di valorizzare la diversità e l’inclusione sociale attraverso l'impiego del mezzo cinematografico.

Il cuore dell’iniziativa è infatti il concorso di cortometraggi principalmente rivolto a strutture terapeutiche, riabilitative e ad enti e associazioni che si occupano di disabilità in generale e aperto a tutti. Nel corso delle edizioni trascorse (9) il Corto... Ma non troppo! ha avuto un’ampia risonanza nazionale, coinvolgendo strutture, associazioni e cooperative che si occupano di riabilitazione psichica, fisica e sociale che hanno potuto così confrontarsi sulle tematiche e sulle condizioni che condividono.  Al centro i temi come l’unicità della persona, la riabilitazione, l’inclusione sociale e la condivisione. Largo consenso riscosso anche da parte di professionisti del settore cinematografico: saranno in totale 92 le opere in gara. (per consultare l’elenco completo dei partecipanti si rimanda al sito del Festivall)

Sono davvero felice del boom di iscrizioni avuto quest’anno al concorso del Festival. Per me e per tutti i miei collaboratori con cui ho dato vita al progetto Festival Corto... Ma non troppo! ormai 10 anni fa sapere che abbiamo sfiorato le 100 iscrizioni tra professionisti comunità e scuole è solo la prova che un’idea se buona, innovativa, coraggiosa e un po’ “azzardata” può diventare qualcosa di grande e oggi ne ho la conferma! Ci vediamo a giugno, grazie a tutti! - queste le parole di Enzo Prisco, Direttore Artistico del Festival e Amministratore Unico delle strutture riabilitative che organizzano la manifestazione.

Con il proposito di focalizzare il confronto sull’integrazione senza etichette, tutti gli iscritti concorrono alla pari per gli stessi premi. I vincitori saranno premiati nella serata conclusiva del Festival, sabato 11 giugno 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, al via i preparativi per la 10° edizione del Festival "Corto... Ma non troppo!"

FrosinoneToday è in caricamento