rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cultura Paliano

Paliano, un progetto musicale al nido comunale “Treninonido”

Il progetto consiste in un laboratorio musicale integrato finalizzato alla diffusione del linguaggio sonoro per avvicinare i bambini alla musica

Il nido comunale “Treninonido” è stato coinvolto da alcuni giorni nel progetto “La musica che verrà. Imparare, capire e giocare, facendo musica”, organizzata da Fabio Macera, direttore artistico dell’Accademia “Jazz friends” e Enrico Cicerchia. Il progetto, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Scolastiche, ben accolto da genitori e bambini, consiste in un laboratorio musicale integrato finalizzato alla diffusione del linguaggio sonoro nell’asilo nido.

Le finalità del progetto

La finalità è quella di avvicinare al mondo della musica, ei suoni e del ritmo, i bambini nella maniera più spontanea possibile. La particolarità di questo Laboratorio Musicale è che ogni bambino che frequenta le lezioni, viene da subito, stimolato a praticare, giocare, manipolare appunto, gli strumenti. L’intero progetto è suddiviso in quattro moduli: laboratorio ritmico, laboratorio melodico, laboratorio corale e laboratorio conoscitivo.

La dichiarazione del sindaco Alfieri

"Il progetto proposto – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - è estremamente interessante e sicuramente i bambini attraverso i laboratori si divertiranno e sperimenteranno qualcosa di nuovo. Siamo lieti di poter proporre attività ulteriori che abbiano come unico scopo il benessere dei più piccoli. I nostri complimenti alla cooperativa Leonardo per aver accolto il progetto".

Il commento dell'assessore alla scuola Campoli

L’assessore alle Politiche Scolastiche Eleonora Campoli ha dichiarato: "La musica proposta ai bambini è un modo per contribuire alla creazione di un clima positivo nell’ambiente educativo, suscita l’espressione, la comunicazione e la creatività ma soprattutto incoraggia e facilita la socializzazione. Consapevoli di questo, come amministrazione abbiamo sposato appieno il progetto proposto da Fabio Macera e Enrico Cicerchia, perché crediamo che possa essere un ulteriore stimolo per i piccoli per comunicare, socializzare ed esprimere sé stessi. Il nostro intento è fornire sempre un servizio di altissima qualità anche grazie a queste attività complementari capaci di arricchire il percorso formativo dei nostri bambini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, un progetto musicale al nido comunale “Treninonido”

FrosinoneToday è in caricamento