Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura Piglio

Piglio, la statua della Madonna di Fatima ha incantato la città

L’arrivo in Paese della Bianca Signora (così la chiamavano i tre bambini Giacinta, Francesco e Lucia nelle sei apparizioni avvenute da Maggio ad Ottobre nel 1917), proveniente da Trevi nel Lazio con un pulmino dell’UNITALSI  della sezione...

L'arrivo in Paese della Bianca Signora (così la chiamavano i tre bambini Giacinta, Francesco e Lucia nelle sei apparizioni avvenute da Maggio ad Ottobre nel 1917), proveniente da Trevi nel Lazio con un pulmino dell'UNITALSI della sezione Anagni-Alatri è stato molto suggestivo.

La statua della Madonna è stata portata in processione alla quale hanno partecipato, oltre l'UNITALSI della sezione Anagni-Alatri, il parroco don Gianni Macali, il Rettore della chiesa di San Lorenzo P. Angelo Di Giorgio, il Sindaco di Piglio avv. Mario Felli, insieme al gruppo Unitalsi di Piglio alle Confraternite locali, alla CRI di Piglio, ai bambini della prima Comunione, ai disabili amorevolmente accuditi dalle "dame" e dai "barellieri" che si occupano dei malati con grande dedizione e al popolo pigliese.

La statua della Madonna ha raggiunto la Collegiata Santa Maria Assunta dove c'è stata poi la recita del Santo Rosario meditato da don Gianni; la Statua della Madonna di Fatima resterà a Piglio esposta alla venerazione dei fedeli fino a Domenica 28 Maggio.

Giorgio Alessandro Pacetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, la statua della Madonna di Fatima ha incantato la città

FrosinoneToday è in caricamento