Pontecorvo, grande adesione per l'evento "Toppa e un Cuore per Amatrice"

Il Vespa Club e i Vespisti Pontecorversi hanno percorso quasi 200 chilometri in sella alle loro vespe per donare il contributo raccolto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

In sella alla solidarietà per Amatrice: il Vespa Club e i vespisti Pontecorversi con la collaborazione dell’amministrazione comunale hanno aderito all’evento, che c'è stato domenica, una “Toppa e un Cuore per Amatrice”.

“Ancora una volta il grande cuore dei pontecorvesi, questa volta è toccato agli appassionati delle splendide vespe, ha dato lustro alla nostra comunità. L’amministrazione comunale con estremo piacere ha contribuito all’iniziativa di solidarietà per Amatrice, un terra dove c’è molto da fare. Per questo rivolgiamo il vivo apprezzamento per tutti gli appassionati delle due ruote,  nello specifico il Vespa Club e i Vespisti Pontecorversi, per aver percorso quasi 200 chilometri in sella alle loro vespe per donare il contributo raccolto.  Ringraziamo il sindaco Anselmo Rotondo, per non aver fatto mancare, ancora una volta, il sostegno all’iniziativa di solidarietà”. Lo affermano in un nota congiunta il vice sindaco Nadia Belli e l’assessore Fernando Carnevale.

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento