rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cultura Sora

Pro Loco Sora, approvato il piano delle iniziative 2023

Oltre all’approvazione del nuovo statuto e del bilancio 2022, nell’assemblea straordinaria di pochi giorni fa la Pro loco volsca ha confermato il piano di attività turistiche per il 2023, all’insegna dell’impegno comune per il territorio

Nella Sala Simoncelli della Biblioteca Comunale, il 14 aprile 2023 si è tenuta l’assemblea straordinaria della Pro loco di Sora per l’approvazione del nuovo statuto ai fini dell’iscrizione al Terzo Settore, e l’approvazione del Bilancio 2022. Si ringraziano per la loro partecipazione i numerosissimi soci -più dei due terzi richiesti per tale assise-. Tra questi, sono stati infatti presenti anche molti presidenti di importanti Associazioni che, in un clima sereno e nella massima trasparenza, hanno approvato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno.

Ha preso la parola per un saluto il Presidente Onorario, Professor Pietro Prosperi, memoria storica e fondatore della Pro Loco, il quale ha evidenziato l’importanza dell’identità delle tradizioni che fondano il loro spirito anche nell’anima della fede popolare.

Un auspicio è stato più volte ribadito al fine di rafforzare la collaborazione con l’Amministrazione comunale, insieme all'invito alle varie associazioni rappresentate a lavorare insieme per nuovi progetti finalizzati allo sviluppo culturale e turistico della nostra città.

In tale prospettiva, il Presidente, Signor Loreto Chiarlitti ha inoltre illustrato le iniziative della Pro Loco Sora approvate per l'anno 2023. Tra le più importanti:

Sora Vola 2023;

Pro Loco On The Road;

-  Villaggio Estivo, nell’area del Parco Antonio Valente -ex. Campo Boario-, riservato al mattino ad attività di intrattenimento e svago per i bambini e a serate di cabaret, teatro e musica, nei finesettimana);

Caffè Letterario all'ombra di Sora;

Una collana di ciambelle lunga come il Liri;

I Vicoli del Vino al centro Storico di Sora;

Sora in piazza per l'arrivo del nuovo anno, con un veglione di Capodanno 4x4. Quattro piazze di Sora, ognuna delle quali sarà all’insegna di un diverso genere di musica: anni ‘80 con un famoso gruppo musicale; latino americano; balli di gruppo con orchestra romagnola -genere diffuso in tutta Italia da Raoul Casadei, “re del liscio”-; discoteca per i giovani con un noto dj.

Quanto emerso dall’assemblea straordinaria, secondo il Presidente Chiarlitti, pone l’accento sull’ottica di sinergia con cui la Pro Loco Sora intende lavorare per il territorio, al fianco di tutti i soggetti portatori di interesse pubblici e privati. «Se la parola d’ordine è “fare rete” – afferma Chiarlitti- occorre che ciò avvenga anche oltre i confini comunali, superando gli atavici campanilismi che affliggono i centri della Ciociaria». In tal senso, il recentissimo dato del grande afflusso turistico che ha ad esempio interessato la città di Isola del Liri andrebbe visto come un segnale da cogliere al volo per tutto il comprensorio ciociaro, affinché si lavori insieme nella medesima direzione. La Pro Loco Sora si conferma disposta a fare la propria parte, ma resta determinante il “La” dalla regia dell’amministrazione cittadina. «È molto importante -conclude il Presidente- che nell’aggregazione tra Istituzioni, associazioni e imprese, la politica non lasci spiragli più o meno ampi al “fai da te”, ma che ciascuno agisca nel rispetto dei singoli ruoli».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Loco Sora, approvato il piano delle iniziative 2023

FrosinoneToday è in caricamento