Roccasecca, IV Concorso FlautisticoInternazionale Severino Gazzelloni con 100 partecipanti da 23 paesi

Dal 29 agosto al 4 settembre 2015, presso la Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca, si terrà la IV edizione del prestigiosoConcorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”, competizione riservata a giovani flautisti professionisti ed...

Severino Gazzelloni

Dal 29 agosto al 4 settembre 2015, presso la Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca, si terrà la IV edizione del prestigiosoConcorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”, competizione riservata a giovani flautisti professionisti ed intitolata al celebre musicista che attraverso le sue innumerevoli performance, ha avuto il grande merito di divulgare la conoscenza del flauto presso un pubblico più ampio.

Nato con il preciso intento di promuovere il talento dei flautisti emergenti, offrendo loro possibilità concrete nel mondo artistico, si configura oramai tra gli eventi musicali internazionali più ambiti d’Europa.

La direzione artistica sarà a cura del M°Salvatore Lombardi presidente dell’Associazione Flautisti Italiani che gestirà l’organizzazione in collaborazione con il Comune di Roccasecca, nelle persone dell’Assessore Giuseppe Marsella e del Sindaco Giovanni Giorgio.

Il concorso, patrocinato altresì dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Frosinone e dalla Banca Popolare del Cassinate, è suddiviso in cinque categorie e vanta un montepremi di circa 20.000 euro, grazie al contributo di enti pubblici e privati che hanno sposato l’iniziativa condividendone lo spirito e gli obiettivi. I vincitori avranno anche diritto a premi in pubblicazioni musicali dalle case editrici Scott,Boosey&Hawkes, Sinfonica, Sonzogno, Ut Orpheus, Barenreiter, Curci e Falaut Collection,ed una registrazione audio distribuita in allegato alla rivista flautistica “Falaut”, nonché alla possibilità di tenere concerti per importanti associazioni musicali quali l’Emilia Romagna Festival, Le Corti dell’Arte, Villa Guariglia, Falaut Festival, Istituto Musicale Rossini di Cossato. Saranno inoltre offerti strumenti musicali dalle ditte Suono, Song, Briccialdi, Ebo, Burkart, Daminelli, Guo, Dainese e abbonamenti alle riviste specialistiche “Suonare news – il mensile dei musicisti” e “Falaut – Trimestrale flautistico con cd allegato”.

Circa cento i concorrenti iscritti, provenienti oltre che dall’Italia, da 23diversi Paesi: Polonia, Ucraina, Spagna, Germania, Belgio, Russia, Portogallo, Israele, Venezuela, Francia, Taiwan, Sud Corea, Ungheria, Italia, Cina, Giappone, Azerbaijan, Inghilterra, Costa Rica, Irlanda del Nord, Cile, Norvegia, Messico; i quali saranno sottoposti al giudizio di una giuria di altissimo profilo artistico, presieduta da Jean-Michel Tanguy e composta da Jean-Claude Gérard,Davide Formisano, Jean-Louis Beaumadier e PhilippJundt.

Tre i concerti che si terranno durante il corso della competizione nell’ambito del XXI Festival Internazionale Severino Gazzelloni, divenuto oramai uno degli eventi artistici di maggior riferimento in tutto il mondo. Domenica 30 agosto Roccasecca ospiterà il Concerto della giuria: cinque autentici fuoriclasse del flauto ai quali si aggiungerà il direttore artistico Salvatore Lombardi. Martedì1 settembre sarà la volta dei vincitori delleprecedenti edizioni che si esibiranno nella splendida cornice del comune di Colle San Magno, mentre venerdì 4 settembre la Sala San Tommaso del Palazzo Boncompagni di Roccasecca vedrà protagonisti i premiati dell’edizione 2015. Pianisti accompagnatori delle performancesaranno, come sempre,Amedeo Salvato e Raffaele Maisano.

Insignito, a partire dalla prima edizione, della Medaglia della Presidenza della Repubblica a testimonianza del suo alto valore culturale, il Gazzelloni ha già al suo attivo quattro cd audio ed un quinto è in uscita.

Quest’anno, anche la Commissione europea ha voluto conferire un premio alla competizione, confermando la centralità di questo evento nel panorama flautistico mondiale ed incoraggiando il team organizzativo a proseguire nel cammino intrapreso a favore dei giovani meritevoli.

Si prevede, dunque, un’altra edizione storica, capace di attirare giovani musicisti da tutto il mondo, interessati a competere per un premio che darà loro la possibilità di accrescere la propria fama ed il proprio bagaglio culturale. Info: www.concorsogazzelloni.it info@falaut.it +39 349.3474756 • +39 089.9845119

SERATA INAUGURALE FESTIVAL GAZZELLONI, IL SINDACO GIORGIO: “VENITE A ROCCASECCA PER GUSTARE MUSICA DI QUALITÀ”

“Si apre domani, 28 agosto, la XXI ° edizione del Festival Internazionale “Severino Gazzelloni” a Roccasecca, con il tradizionale appuntamento del Gran Galà della Musica. Ospite d’onore il basso Donato Di Stefano, accompagnato da Luca Pelosi.

In più, l’esibizione dell’Orchestra Sinfonica “Città di Roccasecca” diretta dal Maestro Manlio Polletta e arricchita dai solisti Carla Centi, mezzosoprano, Marcello Bruni, clarinetto e Cristiano Isola, al sax. Tra gli ospiti, anche il Maestro Valerio Minicillo accompagnato da Lorenzo Valente. Partecipazione straordinaria di Maurizio Mattioli.

“La città di Roccasecca, nelle prossime giornate, - ha dichiarato il sindaco Giovanni Giorgio - vivrà le magiche atmosfere del 21° Festival Internazionale “Severino Gazzelloni”. Un appuntamento imperdibile, che ogni anno si rinnova e offre spettacoli di altissimo spessore. Oltre ai concerti e ai tanti artisti presenti, Roccasecca sarà invasa dai ragazzi che parteciperanno ai corsi di perfezionamento sul flauto. Circa cento allievi, provenienti da 23 nazioni del mondo. Tante lingue e tante tradizioni unite dal linguaggio universale della musica. Ragazzi, con i familiari al seguito, che riempiranno le nostre attività commerciali, di ristorazione, di accoglienza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Colgo l’occasione – ha concluso il primo cittadino - per invitare gli appassionati a Roccasecca, alla serata inaugurale di venerdì, in cui si esibirà, per la prima volta in provincia di Frosinone, il basso Donato Di Stefano, che vanta concerti nei teatri di tutto il mondo, tra cui il Metropolitan di New York. E per gli amanti del jazz di qualità, non mancate al concerto del 3 settembre nella Piazzetta Medievale del Castello con Stefano Sabatini Trio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento