menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roiate, celebrato San Benedetto con il concerto della fanfara della Polizia di Stato (foto)

Dopo l’accensione della fiaccola della pace, alla presenza di due vescovi c’è stata anche la presentazione del libro di Mons. Felicetto Gabrielli

Con la presentazione del Libro “Quando la strada diventa una” di  Mons. Felicetto Gabrielli, del concerto della  fanfara Polizia Di Stato diretta dal M° Secondino Di Palma e l’accensione della fiaccola della Pace con la presenza del Gonfalone della Città di Cassino con l’abate di Monte Cassino Mons. Donato Ogliari si sono svolte le manifestazioni per San Benedetto a Roiate.

Sono state tre giornate intense di commozione e di preghiera che hanno visto coinvolta tutta la popolazione che è stata rallegrata dalla banda della Città di Olevano Romano-Bellegra. Partiamo del libro che oltre a raccontare la vita sacerdotale del più illustre cittadino. Mons. Felicetto Gabrielli (vicario del Vescovo) e per questo evento è arrivato in paese il vescovo  Mauro Parmeggiani di Tivoli-Palestrina.     

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Proietti è stata la volta del Presidente Gianluca Nera (BCC di Bellegra) che ha sponsorizzato il libro ed ha assicurato che sarà sempre vicino per queste iniziative. Mons. Giovanni Verginelli ha evidenziato il fatto che mancano troppi periodi storici ed ha invitato i giovani a fare nuove ricerche. Il Prof. Giacomo Chiarenza, presidente Unitre di Palestrina, è colui che ha tracciato le linee generali del libro di Don Felicetto. Mentre Stestilia Tozzi, professoressa e segretaria dell’ufficio scuola diocesi di Albano  ha letto la lettera di comiato di Don Felicetto strappando le lacrime ai 280 professori di religione. L’americano Giuseppe Orlandi,parroco di Agosta ha invece ricordati gli studi fatti insieme a Subiaco. 

Infine, il Vescovo Mauro Parmeggiani (amministratore apostolico della diocesi Palestrina) ha parlato:  “di un prete che sta sempre in mezzo alla gente, un prete che ha collaborato con il Vescovo Bernini, oggi quasi centenario”. Evidenziando il fatto che Don Felicetto, ha lasciato un valore, quello del libro, che rimarrà nelle biblioteche che hanno un loro fascino ai tempi di internet e di altre diavolerie moderne e lo ha invitato a restare a disposizione della Diocesi. Nel corso della presentazione è stato anche sollevato il tema che i sacerdoti italiani sono pochi e che molti di loro arrivano dal terzo mondo.

Il volume è stato editato da Edizioni Palumbi-Teramo con post-fazione del Vescovo Dante Bernini e Prefazione dello scrittore Aldo Onorati. Ha presentato la serata la Dott.ssa Paola Damiani, figlia del sindaco di allora quando don Felicetto fu ordinato sacerdote a Subiaco.

In serata nella piazza centrale il bellissimo concerto della Fanfara della Polizia di Stato diretta dal maestro Secondino Di Palma che ha infiammato i presenti che si sono alzati in piedi più volte per applaudire lungamente, i vari brani proposti. Tra il pubblico anche il Cap. Calenda, comandante della Compagnia di Subiaco, il Maresciallo Cascio comandante stazione Bellegra e da Colleferro per l’ispettore capo Bruni. Infine, commovente come al solito, l’accensione della fiaccola Benedettina, alla presenza del Gonfalone della città di Cassino, a cui è stato reso il giusto onore con l’inno d’Italia suonato dalla Banda e cantato dai presenti, accompagnato dall’assessore cassinate Dana Tauwinkelova. Dal Gonfalone di Colleferro e di Roiate e dal Sindaco di Roiate Proietti  che ha ringraziato quanti hanno partecipato. Poi tutti in processione fino alla chiesa di San Benedetto,  dov’è c’è il masso dove si è riposato il Santo quando passò da queste parti per andare a Subiaco e qui è rimasta la sua impronta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento