Cultura

Roiate, festeggiato Sant’Antonio Abate e reso omaggio al caro amico Mariotto devoto del Santo

Sono iniziati sabato 17 gennaio, con un fragoroso scoppio di bombe, i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate, come ormai avviene da tantissimi anni, nel piccolo comune montano della Provincia di Roma, Roiate. Ma la giornata di oggi sarà...

Sono iniziati sabato 17 gennaio, con un fragoroso scoppio di bombe, i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate, come ormai avviene da tantissimi anni, nel piccolo comune montano della Provincia di Roma, Roiate. Ma la giornata di oggi sarà ricordata soprattutto perché, tutta la

Comunità di Roiate ha voluto rendere omaggio (con una targa ricordo con su scritto: A MARIOTTO! COSTANTE PRESENZA NELLA NOSTRA COMUNUTA'), al caro amico Mariotto, che nonostante fisicamente purtroppo non potrà essere più presente a festeggiare il suo Santo preferito, lo sarà sicuramente con lo spirito e con il suo sorriso sornione e simpatico, quando vedrà (oggi pomeriggio a partire dalle ore 17.00) le persone a cui era più legato festeggiare Sant'Antonio, sfilare la sua banda lungo le vie del Paese fino alla piazza centrale dove è posizionata la nicchia del Santo. Sono altresì sicuro che resterà ancor più sorpreso, e forse accennerà un po' di commozione quando si accorgerà che i festeggiamenti non avranno il solito epilogo, ma continueranno in suo onore, con una cerimonia solenne riservata solitamente alle persone, che come Mariotto, in questa vita terrena con la semplicità e l'umiltà hanno dato tantissimo agli altri. Grazie Mariotto!

Di Emanuele Proietti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roiate, festeggiato Sant’Antonio Abate e reso omaggio al caro amico Mariotto devoto del Santo

FrosinoneToday è in caricamento