Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura

Roma, a Cinecittà spettacolo infinito con Sin Volver la Cara

Si è concluso ieri sera, domenica 19 marzo, il doppio appuntamento con la Compagnia Algeciras Flamenco che ha portato in scena per la prima volta lo spettacolo dal titolo Sin volver la cara portando a casa un doppio sold out al Teatro del Campus...

Si è concluso ieri sera, domenica 19 marzo, il doppio appuntamento con la Compagnia Algeciras Flamenco che ha portato in scena per la prima volta lo spettacolo dal titolo Sin volver la cara portando a casa un doppio sold out al Teatro del Campus di Cinecittà.

Il pubblico entusiasta ha calorosamente accolto la compagnia con un'attenzione particolare alla bailora ospite Caterina Lucia Costa, celebre artista internazionale.

Sin volver la cara, ideazione, coreografie e regia di Francisca Berton, nasce dall'esigenza di trattare temi attuali dando vita a spettacoli teatrali basati su spunti narrativi mediati dal flamenco.

"Senza voltarsi", lasciandosi alle spalle ciò da cui ci si separa, portandone memoria, iniziare un nuovo percorso e dare vita ad una nuova realtà. Questo è ciò che racconta Sin volver la cara. Attraverso diversi tableaux, vengono descritte le emozioni che immaginiamo pervadano gli Esseri Umani quando si trovano a dover affrontare una separazione: dalla tradizione, dalla madre, dall'amore, dalla propria Terra.

Il Flamenco fa da comun denominatore all'interno dello spettacolo, in cui convivono contaminandosianche altre forme di musica, di danza e di espressione.

Una storia ricca di separazioni e di ritorni, di viaggi, di ricchezza che appartiene al grande

tesoro culturale del Mediterraneo.

L'andata ed il ritorno (la ida y vuelta) possono avere tregua solo quando ciascuna cosa trova la propria collocazione, il naturale approdo, dopo tanto vagare, ad una condizione migliore.

Bruno Marocchini Electronic music, Sergio Varcasia Chitarra, Riccardo Garcia Rubi Chitarra,

Paolo Monaldi Percussioni, Claudio Merico Violino, Franco Urbani Tamburello, caterina

Lucia costa Bailaora ospite, Francisca Berton Bailaora solista, Chiara Candidi Balli popolari

italiani, Alessandra Cocaina-Vania Granata-Flavia Luchenti-Giulia Pettinari Corpo di ballo

Costumi di Daniela Catone Scultura Toro-Chitarra di Alessandro D'Ercole Versi di Luigi De Pascalis

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a Cinecittà spettacolo infinito con Sin Volver la Cara

FrosinoneToday è in caricamento