Roma, al museo Napoleonico si celebra l'anniversario della morte del celebre stratega

Il 5 maggio 1821 Napoleone muore nell’isola di Sant’Elena, dove è stato esiliato dopo la sconfitta di Waterloo. Dopo pochi mesi Manzoni compone in suo onore l’ode Ei fu in cui ne rievoca la straordinaria epopea e gli ultimi momenti di vita alla...

Cattura-35

Il 5 maggio 1821 Napoleone muore nell’isola di Sant’Elena, dove è stato esiliato dopo la sconfitta di Waterloo. Dopo pochi mesi Manzoni compone in suo onore l’ode Ei fu in cui ne rievoca la straordinaria epopea e gli ultimi momenti di vita alla luce della riscoperta della fede.

Il 5 maggio 2016, dalle ore 18:00, il Museo Napoleonico celebra questo importante anniversario con l’evento Ei Fu, organizzato da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in collaborazione con il Centro Romano di Studi Napoleonici e la Delegazione Roma-Italia Centrale del Souvenir Napoleonien.

Due eventi scandiscono il pomeriggio commemorativo: la presentazione del libro di Alessandro Mella alle 18.00 e, a seguire, alle 19.15 un concerto con musiche di Paisiello, Spontini, Beethoven, Berlioz, Gounod, Massenet, Charpentier, Debussy, Bizet.

Il pomeriggio esordisce alle 18:00 con la presentazione del volume di Alessandro Mella Viva l’Imperatore! Viva l’Italia! (Roma, Ed. Bastogi, 2015), sulle figure dei numerosi patrioti italiani che, dopo aver abbracciato in gioventù gli ideali napoleonici, presero parte, negli anni della maturità, ai moti risorgimentali che condussero all’Unità d’Italia.

Oltre all’autore, interverranno: Aldo G. Rossi, Presidente emerito dell’Archivio Centrale dello Stato, e gli storici e saggisti Antonino Zarcone e Aldo A. Mola.

Alle 19:15 Concerto per il 5 maggio, interpreti Lorenzo Izzo (pianoforte), Rossella Cerioni (soprano), Giorgio d’Andreis (tenore); in programma musiche di Giovanni Paisiello, Ludwig van Beethoven, Gaspare Spontini, Hector Berlioz, Charles Gounod, Georges Bizet, Jules Massenet, Gustave Charpentier, Claude Debussy.

Museo Napoleonico Piazza di Ponte Umberto I, 1

Informazioni 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento