menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, al Quirinetta lo show "Italiani Brava Gente"

La scena italiana a raccolta il 17 ottobre al Quirinetta di Roma con "Italiani Brava Gente": una vera e propria festa del made in Italy musicale di qualità con Appino, Oh Petroleum, Viva Lion, Dardust e The Shalalalas, insieme alle opere di Livia...

La scena italiana a raccolta il 17 ottobre al Quirinetta di Roma con "Italiani Brava Gente": una vera e propria festa del made in Italy musicale di qualità con Appino, Oh Petroleum, Viva Lion, Dardust e The Shalalalas, insieme alle opere di Livia Massaccesi, talentuosa illustratrice e la rotazione di Dj Set Italian Stail e Diego De Gregorio.




Tutto per una serata che abiterà il Quirinetta in ogni sala della palazzina liberty, con alcune delle più interessanti proposte rock e cantautorali contemporanee, che incontreranno le arti visive con una retrospettiva ironica e "stilizzata" sulla musica italiana affidata alla matita della giovane Massaccesi.


Con "Italiani Brava Gente" si parte alle ore 21.00 con una staffetta di artisti attentamente selezionati da Rockit.


Appino, leader degli Zen Circus, con il suo progetto da solista, presenterà per la prima volta a Roma "Grande raccordo animale" (Picicca Dischi / La Tempesta / Sony Music), uscito a maggio 2015, a due anni di distanza dal precedente "Il Testamento", che gli è valso una Targa Tenco come miglior opera prima.


Insieme ad Appino sul palco del Quirinetta il 17 ottobre Maurizio Vierucci, in arte Oh Petroleum, pugliese doc dall'animo folk, che nella sua produzione ha fatto incontrare la musica italiana alle sonorità tex mex, unendo blues e rock'n'roll con contaminazioni inedite.


Dal rock, al cantautorato, passando per il blues, protagonista di "Italiani Brava Gente" sarà anchel'originale ricerca musicale neoclassica di Dario Faini e il suo progetto Dardust, che recentemente ha portato all'attenzione della critica e del pubblico con l'album di debutto "7", una cifra stilistica unica, in cui "il suono degli archi e del pianoforte scorrono vicino all'elettronica dei synth e dei computer" (La Stampa).


Non solo "solisti": con "Italiani Brava Gente" al Quirinetta ecco arrivare Viva Lion - il duo folk di Daniele Cardinale e Marco Lo Forti nato dall'esperienza canadese del primo che, reduce dall'esperienza sulla scena nord americana, è entrato in Italia a far parte del roster di Cosecomuni, l'etichetta dei Velvet - e The Shalalalas, giovane duo definito come "Kurt Cobain che incontra Regina Spektor", fresco di uscita con l'album di debutto "There are 3 las in Shalalalas", che da aprile scorso a oggi vanta un già un buon seguito di critica e pubblico.


A chiudere la serata, il djset tutto italiano di Italian Stail e a seguire Diego De Gregorio.

Con gli "Italiani Brava Gente", l'appuntamento è il 17 ottobre a partire dalle 21.00 al Quirinetta Caffè Concerto di Via Minghetti 5.


Prezzo biglietto: 8 euro - per info: www.quirinetta.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento