menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roma, al Teatro dei Conciatori  è in scena "La cameriera" di Puccini

Roma, al Teatro dei Conciatori è in scena "La cameriera" di Puccini

Roma, al Teatro dei Conciatori è in scena "La cameriera" di Puccini

Dal 10 al 15 marzo 2015 al Teatro dei Conciatori di Roma è in scena La cameriera di Puccini con Beatrice Visibelli e Giovanni Esposito - soprano Francesca Romana Tiddi - al pianoforte Fabio Montani. Testo e regia sono di Nicola Zavagli, fondatore...

Dal 10 al 15 marzo 2015 al Teatro dei Conciatori di Roma è in scena La cameriera di Puccini con Beatrice Visibelli e Giovanni Esposito - soprano Francesca Romana Tiddi - al pianoforte Fabio Montani. Testo e regia sono di Nicola Zavagli, fondatore con l'attrice Visibelli della Compagnia Teatri d'Imbarco, e collaboratore alla Scuola di Cinema A.Magnani, come insegnante di sceneggiatura.



Le confessioni di Marianna, cameriera in casa Puccini, ci fanno rivivere - tra cronaca e affetti - la toscana dell'epoca e la vita del Maestro. Ad accompagnare il racconto, cinque tra le romanze più celebri eseguite dal vivo dal soprano Francesca Romana Tiddi e dal maestro Fabio Montani al pianoforte.


Siamo a Torre del Lago, nella villa di Puccini: 1908. Arriva da Firenze un giovane giornalista (Giovanni Esposito) per intervistare il Maestro. Viene accolto in malo modo dalla cameriera Marianna (una splendida Beatrice Visibelli). Sulle prime non vuole farlo entrare perché "oggi è successa una disgrazia". Poi lo invita ad aspettare il ritorno del Maestro sperando che nel frattempo il giovane, appena laureato in botanica, l'aiuti a guarire le sue rose ammalate. Tra i due cresce una specie di intimità che porterà Marianna a raccontare. E così, per bocca di questa simpatica cameriera, con la sua bella lingua toscana, si andrà a conoscere Giacomo Puccini: dall'emozionanti storie delle sue opere alle pieghe più intime della sua vita. Ma anche il suo essere mondano, la sua simpatia, e quella sua dolorosa malinconia che si riflette nella calma immobilità del piccolo lago. Il racconto dell'appassionata cameriera si tingerà anche di giallo, prendendo il risvolto di un'indagine tra le pieghe di quel mistero che avvolse casa Puccini: il caso Doria Manfredi, per il quale furono coinvolti il maestro e la moglie. Marianna lo difenderà fino in fondo, finché potrà, anche lei, come tutti, innamorata di lui. Entreremo così nel mondo poetico e musicale del grande Puccini dalla porta della sua vita, e insieme alla sua musica.



TEATRO DEI CONCIATORI - Via dei conciatori, 5 - 00154 ROMA

Tel. 06.45448982 - 06.45470031 - info@teatrodeiconciatori.it

TIPOLOGIA BIGLIETTI: Intero ? 18,00 - Ridotto ? 13,00 - Ridotto ? 10,00 + tessera obbligatoria di 2 ?

ORARIO SPETTACOLI: dal martedì al sabato ore 21,00 domenica ore 18,00

RIDUZIONI PER I LETTORI DI PERSINSALA, SALTINARIA, GUFETTO



--
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento