menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Power_game05_Bocchieri

Power_game05_Bocchieri

Roma, al Teatro di Tor Bella Monaca la COMPAGNIA EXCURSUS presenta POWER_GAME

Power_Game è la produzione 2014 della compagnia EXCURSUS con la musica originale di Michelangelo Lupone e la coreografia di Ricky Bonavita.

Power_Game è la produzione 2014 della compagnia EXCURSUS con la musica originale di Michelangelo Lupone e la coreografia di Ricky Bonavita.

Il lavoro è stato coprodotto insieme al CRM - Centro Ricerche Musicali - in occasione dell'edizione di ArteScienza 2014, progetto andato in scena a settembre all'Accademia Nazionale di Danza. I due artisti, Michelangelo Lupone per la musica e Ricky Bonavita raccontano in sintesi ciò che ha mosso la collaborazione e la creazione: "nei nostri tempi contraddistinti da un turbine tecnologico sempre più incalzante e dirompente, le relazioni fra gli umani continuano a riproporre le tematiche, i giochi, le dinamiche e le problematiche di sempre. Nell'immaginario collettivo il 'gioco di potere' prelude ad una simbolica lotta, ad un conflitto, talvolta ad una mediazione: questi sono gli spunti tematici per un'esplorazione coreografica, per una trasposizione drammaturgica dell'incontro tra l'universo maschile e quello femminile, nelle loro molteplici sfaccettature."Dal tessuto coreografico di questo lavoro emergono temi come eros e desiderio che si intuiscono attraverso una facilità di comunicazione mediante il linguaggio del corpo e del movimento, ma al tempo stesso anche attraverso una difficoltà di scoprirsi interiormente, di offrire la propria anima, di essere più che apparire. Ne scaturisce una drammaturgia senza soluzione, con l'immediatezza dei rapporti ma anche la fugacità degli stessi, nei quali il sottile gioco di potere lascia spazio ad incontri facili ma imprevedibili, a situazioni ironiche e/o drammatiche, passionali e sensuali, lasciando al pubblico una libertà di lettura del testo coreografico e musicale, attraverso una sublimazione ed una voluta astrazione dal personaggio".

Ad aprire la serata, sarà SCONTRinCONTRI creato e prodotto in occasione di ArteScienza 2014 dal giovane coreografo Valerio De Vita, anche danzatore della compagnia Excursus, che associa il suo lavoro ad un giovane compositore del Centro Ricerche Musicali, Massimiliano Cerioni. Excursus prosegue nel suo obiettivo di accogliere artisti e coreografi emergenti, talenti da accompagnare nel proprio percorso creativo e produttivo, riconoscendo a quella next-generation l'urgenza di creare e condividere una propria visione del presente. Valerio De Vita è uno di loro.

Power_game

musica MICHELANGELO LUPONE, coreografia RICKY BONAVITA

disegno luci Danila Blasi

costumi Daniele Amenta, Yari Molinari

danza Enrica Felici, Francesca Schipani, Valerio De Vita, Yari Molinari, Emiliano Perazzini, Ricky Bonavita

co-produzione 2014 CRM - Compagnia Excursus

Nell'immaginario collettivo il "gioco di potere" prelude ad una simbolica lotta, ad un conflitto, talvolta ad una mediazione: questi sono gli spunti tematici per un'esplorazione coreografica, per una trasposizione drammaturgica dell'incontro tra l'universo maschile e quello femminile, nelle loro molteplici sfaccettature. Dal tessuto coreografico di questo lavoro emergono temi come eros e desiderio che si intuiscono attraverso una facilità di comunicazione mediante il linguaggio del corpo e del movimento, ma al tempo stesso anche attraverso una difficoltà di scoprirsi interiormente, di offrire la propria anima, di essere più che apparire. Ne scaturisce una drammaturgia senza soluzione, con l'immediatezza dei rapporti ma anche la fugacità degli stessi, nei quali il sottile gioco di potere lascia spazio ad incontri facili ma imprevedibili, a situazioni ironiche e/o drammatiche, passionali e sensuali, lasciando al pubblico una libertà di lettura del testo coreografico e musicale, attraverso una sublimazione ed una voluta astrazione dal personaggio.

ScontrINcontri

opera per musica su supporto digitale e due danzatori

musica MASSIMILIANO CERIONI, coreografia VALERIO DE VITA

danza Valerio De Vita, Emiliano Perazzini

co-produzione 2014 CRM - Compagnia Excursus

creazione per ArteScienza 2014 "Segno Infinito"
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento