menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, al via il convegno dal titolo 'La Via Francigena

Venerdì 20 Novembre 2015 alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare del V Municipio (Via Giorgio Perlasca, 39), si terrà il convegno .

Venerdì 20 Novembre 2015 alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare del V Municipio (Via Giorgio Perlasca, 39), si terrà il convegno .

Il lungo cammino dell'identità europea'. L'evento è organizzato dalle associazioni culturali Alternativa Europea, Le Vie della Fede, Via Francigena European Association, con il patrocinio di Roma Capitale e del Council of Europe. Intervengono, moderati da Olga di Cagno, archeologa e topografa medievale, Silvia Costa, Presidente Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo, Massimo Tedeschi, Presidente Associazione Europea Vie Francigene, Michele Baldi, Capogruppo Lista Civica Nicola Zingaretti, Olimpia Troili, Presidente Alternativa Europea, Enzo Carpenella, Vicepresidente Associazione Onlus Le Vie della Fede. "Il Giubileo che si inaugura tra poco porterà alla via Francigena un nuovo importante momento di vitalità e centralità. Centinaia di migliaia di pellegrini si metteranno in cammino percorrendo questo importantissimo itinerario Culturale europeo, tra i più conosciuti al mondo. Esiste un 'Sistema Francigena' che coinvolge le associazioni di pellegrini e camminatori, le rappresentanze dei territori attraversati dalla Via, le istituzioni italiane ed europee che sta lavorando molto bene. Per incrementare e mantenere questo successo, fondamentale sarà la collaborazione tra Regioni e Provincie per l'accesso ai Fondi strutturali europei con la candidatura di progetti transnazionali e interregionali per incrementare la fruibilità, la ricettività e la visibilità della Francigena in tutte le sue parti"dichiara Silvia Costa. "La Via Francigena, in quanto itinerario storico del vescovo Sigerico Canterbury/Roma, ottenne a suo tempo la certificazione di "Itinerario culturale del Consiglio d'Europa". L'Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), che ne ha il compito di tutela e promozione, ha successivamente compiuto una importante riflessione che ha portato al superamento del concetto di itinerario di Sigerico arrivando ad estenderlo comprendendovi i cinque grandi centri di spiritualità euro-mediterranei: Santiago di Compostela, Canterbury, Roma, Istanbul (antica Costantinopoli), Gerusalemme. In coerenza a ciò, AEVF ha chiesto l'estensione della certificazione di "Itinerario culturale del Consiglio d'Europa" alla Via Francigena nel sud (si tratta di altri 700 chilometri) approvando ufficialmente il dossier di candidatura nella propria assemblea generale il 19 marzo scorso a Roma e trasmettendolo a Lussemburgo all'Istituto Europeo per gli Itinerari Culturali per la ratifica finale. Impegno comune è ora il lavoro di coinvolgimento delle Regioni attraversate in una sfida che può rivelarsi vincente per lo sviluppo di tanti territori rurali ed interni del centro-sud del Paese nonchè di riscoperta della Via Egnazia, antica via romana di collegamento Roma/Costantinopoli (e Gerusalemme) via Brindisi/Durazzo, attraverso le odierne Albania, Macedonia, Grecia, Turchia, in una logica di dialogo euro-mediterraneo che vede il Meridione d'Italia in posizione centrale. Una prospettiva dunque, specie in questi tempi, di grande interesse e di grande fascino" dichiara Massimo Tedeschi.

"Una buona iniziativa della Regione Lazio quella di stanziare 1,7 milioni di Euro per la riqualificazione del tratto di sua competenza della Francigena nel Nord ma ne è stato dimenticato un pezzo. Per questo ho già presentato un'interrogazione per chiedere quali misure la Regione intenda adottare per sensibilizzare le altre regioni del Sud e il governo per avviare anche la riqualificazione della Francigena nel Sud" dichiara Michele Baldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento