Cultura

Roma, al via “In Viaggio con Emme: dall’idea al libro”, percorso didattico proposto dal 18 settembre al 31 dicembre 2014 alla Casina di Raffaello

Far conoscere ai più piccoli e non solo a loro, come, dove e grazie al lavoro di quali persone, nasce un libro. Questo l’obiettivo di “In Viaggio con Emme: dall’idea al libro”, percorso didattico proposto dal 18 settembre al 31 dicembre...

Far conoscere ai più piccoli e non solo a loro, come, dove e grazie al lavoro di quali persone, nasce un libro.

Questo l'obiettivo di "In Viaggio con Emme: dall'idea al libro", percorso didattico proposto dal 18 settembre al 31 dicembre 2014 alla Casina di Raffaello, la ludoteca di Villa Borghese che l'Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, dedica ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Partendo dall'esperienza della storica casa editrice Emme Edizioni, dopo un primo momento introduttivo di accoglienza e presentazione, avrà inizio l'esplorazione di un mondo fatto di libri, anche molto diversi tra loro, tra cui alcuni sicuramente già noti ai più piccoli.

Attraverso la lettura dei libri in catalogo, i piccoli partecipanti s'interrogheranno su cosa sia un libro e di cosa sia fatto, per poi cercare di "spacchettarlo" nel suo doppio aspetto di contenuto e contenitore e procedere a ritroso, per ricostruire il mestiere dello scrittore e quello dell'illustratore.

In maniera semplice ma diretta i giovani ospiti potranno farsi un'idea, attraverso esempi pratici come il ruolo dell'impaginatore e del tipografo, del lavoro svolto in una casa editrice.

Al termine del percorso i bambini potranno riprodurre con un vecchio tirabozze una "stampa", da portar via con sé.

"La nostra intenzione è rivolta a far sì che il libro possa inserirsi senza sforzo, con naturalezza nel vissuto del bambino, non come "oggetto di erudizione" ma come stimolo di esperienza e conoscenza". È da questa idea che nel 1965 Rosellina Archinto dà vita alla casa editrice delle Emme Edizioni: un esperimento editoriale fluido e all'avanguardia rispetto alla storia editoriale italiana, per l'ampiezza del catalogo, la qualità dei titoli e la modernità delle sue collane. La storia della Emme Edizioni è ormai diventata proverbiale per la sua innovazione rispetto al panorama italiano coevo e per la sua portata: 800 titoli in quasi 20 anni, sfiorando autori, tipologie e destinatari diversi. Da Lele Luzzati, Maurice Sendak, Leo Lionni, Iela Mari, Bruno Munari, Tomi Ungerer, Maria Enrica Agostinelli, Aoi Kono Huber, Yutaka Sugita, Heinz Edelmann, Michael Foreman, Nicole Claveloux, Mitsumasa Anno, Bob Gill, Eric Carle, ma anche Beatrix Potter e Sonia Delaunay, le Emme Edizioni hanno rivoluzionato il modo di fare libri per i bambini e di pensare l'infanzia.

Casina di Raffaello

Casina di Raffaello rappresenta una realtà unica nel panorama delle attività educativo-ricreative della città. Dal 2006 ad oggi, la ludoteca di Villa Borghese ha sviluppato una sua identità attraverso programmi ed incontri con l'editoria, l'arte e la creatività contemporanea, realizzando progetti, servizi, attività culturali, sociali, educative, artistiche e di intrattenimento, utili a generare nei bambini esperienza, conoscenza, apprendimento, oltre che a favorire negli adulti e nella collettività una maggiore sensibilità ai temi dell'infanzia con la convinzione che lo strumento principale di questa cura sia costituito dall'accesso alla cultura.

Casina di Raffaello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, al via “In Viaggio con Emme: dall’idea al libro”, percorso didattico proposto dal 18 settembre al 31 dicembre 2014 alla Casina di Raffaello

FrosinoneToday è in caricamento