rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cultura

Roma, alla fiera inaugurata SubinItaly e MediShow 2015 per scoprire le meraviglie e i segreti del mondo sommerso

Si è aperta questa mattina, alla Fiera di Roma (Ingresso Nord, Padiglione 7), la terza edizione di SubinItaly e MediShow 2015. Alla presenza delle Istituzioni è stata inaugurato il Salone della subacquea, dell'apnea e del mondo sommerso.

Si è aperta questa mattina, alla Fiera di Roma (Ingresso Nord, Padiglione 7), la terza edizione di SubinItaly e MediShow 2015. Alla presenza delle Istituzioni è stata inaugurato il Salone della subacquea, dell'apnea e del mondo sommerso.

Sul palco sono intervenuti la professoressa Sandra Ricci della sezione di Biologia Marina del Laboratorio di indagini biologiche dell'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, Renato Solustri, responsabile del Nucleo Carabinieri Subacquei, Francesco Rimo, ispettore del CNeS della Polizia di Stato ed Edoardo Bruni, direttore del Museo del Mare di Noto.

L'organizzazione di SubinItaly, nella persona del direttore generale, Alberto Gregori, ha sottolineato

"l'impegno di SubinItaly per la valorizzazione delle attività subacquee e delle risorse del Centro-Sud Italia.

I focus su apnea, archeologia subacquea, biologia marina ed immersioni in situazioni ad alto rischio rendono SubinItaly una manifestazione in grado di soddisfare gli appassionati più esigenti ed i curiosi che si avvicinano per la prima volta all'esplorazione del mondo sommerso. Prova ne è la partecipazione delle scuole medie e superiori, volta a suscitare nei ragazzi la curiosità che li farà diventare i subacquei di domani".

Grande interesse ha suscitato la camera iperbarica semovibile installata dalla Polizia di Stato. Tanta curiosità anche per il mermaiding: il pubblico potrà seguire dal vivo le evoluzioni delle sirene nelle piscine di SubinItaly.

Domani, anteprima mondiale per la presentazione del neonato Museo del Mare di Noto. Saranno presenti Corrado Bonfanti, sindaco della città siciliana patrimonio dell'umanità UNESCO, il curatore Edoardo Bruni e Flavio Enei, direttore del gemellato Museo del mare e della navigazione antica di Santa Severa. Sempre domani, grande appuntamento anche con i campioni dell'apnea, tra i quali Alessia Zecchini, che saranno disponibili ad incontrare i visitatori.

Senza dimenticare le due piscine a disposizione anche dei subacquei più esigenti per testare materiali o dei curiosi per il Battesimo delle Bolle: la possibilità di effettuare in Fiera la prima immersione con muta, respiratore e bombole. Non mancare, il mare ti aspetta!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, alla fiera inaugurata SubinItaly e MediShow 2015 per scoprire le meraviglie e i segreti del mondo sommerso

FrosinoneToday è in caricamento