menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
download (1)-3

download (1)-3

Roma, assegnato il Premio Equilibrio per la coreografia ex aequo a ELISABETTA LAURO, per il progetto « Zero » e a PIERGIORGIO MILANO per « Pesadilla

Il Premio Equilibrio per la coreografia (ottava edizione) è stato assegnato oggi 9 febbraio, ex aequo a ELISABETTA LAURO, per il progetto « Zero » e a PIERGIORGIO MILANO per « Pesadilla ». Non essendo stato assegnato Il Premio Equilibrio Roma 2015...

Il Premio Equilibrio per la coreografia (ottava edizione) è stato assegnato oggi 9 febbraio, ex aequo a ELISABETTA LAURO, per il progetto « Zero » e a PIERGIORGIO MILANO per « Pesadilla ». Non essendo stato assegnato Il Premio Equilibrio Roma 2015 per l'interprete, i due vincitori riceveranno la somma complessiva di 20.000 euro.

Ecco le motivazioni della giuria:

In via eccezionale la Giuria del Premio Equilibrio 2015 ha deciso all'unanimità di non assegnare quest'anno il Premio per l'Inteprete. Abbiamo preferito privilegiare due progetti coreografici promettenti, proposti da interpreti/coreografi di grande qualità. Pertanto, due premi dello stesso ammontare di 10.000 euro saranno attribuiti a ciascuno dei due artisti.

ELISABETTA LAURO « Zero »

Abbiamo riconosciuto nel lavoro di Elisabetta la particolarità del movimento, messa al servizio di un progetto di ricerca coreografica radicale, che propone una nuova interazione tra i corpi. In questa accurata composizione, abbiamo percepito un reale potenziale di sviluppo.

PIERGIORGIO MILANO « Pesadilla »

Abbiamo avvertito in Piergiorgio la capacità di inventare percorsi narrativi multipli al servizio di una idea ispirata alla quotidianità, in grado di interessare tutti i pubblici. Abbiamo apprezzato la sua capacità di utilizzare una libertà del gesto al confine tra differenti tecniche coreografiche e circensi.

Il Premio Equilibrio, istituito e organizzato dalla Fondazione Musica per Roma, rivolto agli artisti emergenti operanti in Italia, valorizza nuovi progetti destinati a diventare spettacoli di danza. All'unico progetto vincitore sarebbe stato assegnato un contributo di 12.500 euro per la produzione dello spettacolo che sarà presentato in prima assoluta presso l'Auditorium Parco della Musica nel mese di febbraio 2016. In questo caso, i due vincitori riceveranno il contributo previsto per la miglior coreografica, più quello previsto per l'interprete (7.500 euro), dividendo quindi tra di loro la somma complessiva di 20.000 euro.

Sidi Larbi Cherkaoui, direttore artistico del Festival Equilibrio, ha selezionato, tra 57 proposte, i sei finalisti che hanno presentato altrettanti studi di fronte al pubblico e a una giuria internazionale composta da Eddie Nixon, Direttore The Place Londra per le attività di teatro e sviluppo artisti, UK, Marc Olivé Lopez, programmatore e sviluppo artisti Mercat de les Flors, Barcellona, Spagna, Benjamin Perchet, Vice Direttore della Programmazione Maison de la Danse, Lione, Francia, Nicolas Six, critico di danza e fotografo, Francia.

composta da

I sei finalisti selezionati nel corso del 2014 da Sidi Larbi che hanno presentato i loro studi di fronte al pubblico e alla giuria internazionale il 7 e l'8 febbraio per il Premio Equilibrio, erano: Tiziana Bolfe, Antonino Ceresia, Elisabetta Lauro, Stellario Di Blasi, Piergiorgio Milano, Mattia Russo e Antonio De Rosa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento