Roma, che legge 2017 Grande numero di partecipanti per una rivincita della lettura!

Sono iniziati con i migliori auspici i due mesi di incontri e di iniziative per la grande festa della lettura nella Capitale (Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 - Avviso pubblico "IO LEGGO”), con l’inaugurazione...

Libri-2

Sono iniziati con i migliori auspici i due mesi di incontri e di iniziative per la grande festa della lettura nella Capitale (Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 - Avviso pubblico "IO LEGGO”), con l’inaugurazione dello scorso 6 marzo, presso l’Università degli studi “Roma Tre”.

Sono intervenuti per i saluti istituzionali Saluti: Maurizio Caminito, Presidente Forum del libro; Paola Ga-glianone, Commissario delle Biblioteche di Roma; Massimiliano Fiorucci, Coordinatore Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione Università Roma Tre.

L’evento, alla sua seconda edizione è promosso dal Forum del libro, come nel 2016, in collaborazione con l’Università Roma Tre e le Biblioteche di Roma, è stato quest’anno fra i vincitori del bando “Io leggo” indetto dalla Regione Lazio per premiare le migliori iniziative di promozione della lettura.

Roma che legge si propone come occasione di conoscenza e collaborazione per tutti i soggetti che si occu-pano di editoria sul territorio, allo scopo di diffondere una cultura della lettura che non può non avere un occhio di riguardo alla scuola. Per questo il progetto prevede un percorso formativo, composto da 7 appun-tamenti, che si rivolge in particolare a coloro che per professione si occupano di promozione della lettura, come insegnanti e bibliotecari, nonché i librai.

Durante il ciclo di incontri, che sarà libero e gratuito (per iscriversi basta inviare una mail a info@romache-legge.it) e al termine del quale sarà rilasciato un attestato, i partecipanti saranno accompagnati da profes-sionisti del settore nell’ideazione e nella realizzazione delle iniziative di promozione della lettura per la setti-mana di aprile.

«Nel 2016 hanno partecipato oltre 50 Scuole, 20 Biblioteche, 13 Bibliopoint, 14 Circoli di lettura, 28 Associa-zioni culturali, 15 Ambasciate e Istituti Culturali stranieri, 15 Librerie, 20 Case editrici, 4 Cinema e Teatri, 8 Enti e Istituzioni (come il Goethe Institut, il Maxxi e la Fondazione Bellonci), 13 Esercizi commerciali – ci racconta il neo Presidente dell’Associazione Forum del libro, Maurizio Caminito – quindi ci auguriamo sicu-ramente di fare ancora meglio in questa edizione 2017».

«La promozione alla lettura e del libro passa anche attraverso la formazione dei professionisti, insegnanti, bibliotecari, librai che si muovono in prima linea in un’Italia che leggo assai poco – dichiara Lidia Ravera Assessore alla Cultura e politiche giovanili della Regione Lazio – Formazione significa investire sulle risorse umane, sugli individui. Con la seconda annualità del bando IO LEGGO stiamo finanziando 32 iniziative di valorizzazione del libro e della lettura, con un solo obiettivo: sostenere le realtà che si impegnano ad andare alla conquista del non lettore».

Rai Cultura seguirà tutti gli appuntamenti formativi per realizzare approfondimenti e interviste con gli ospiti.

Ciclo di incontri per insegnanti, bibliotecari, educatori e studenti universitari

Università degli studi “Roma Tre”, sede di Piazza della Repubblica, 10 - Aula 1

PROGRAMMA

Lunedi 6 marzo - ore 16.30

Saluti istituzionali: Prof.ssa Lucia Chiappetta Cajola, Direttrice del Dipartimento di Scienze della Formazione, e Auto-rità

La lettura appresa

Carla Ida Salviati: L'apprendista lettore. Fatti e misfatti nel corso dell'apprendimento della lettura

Lunedi 13 marzo - ore 16.30

La lettura allargata

Simonetta Bitasi: Mettere i libri in circolo

Maria Teresa Carbone: Leggere con gli occhi degli altri

Lunedi 20 marzo - ore 16.30

La lettura promossa attraverso la biblioteca scolastica

Daniela Benincasa: Promozione della lettura e l’impegno degli studenti in Alternanza Scuola-Lavoro

Luisa Marquardt: Comunicare la lettura e la biblioteca

Lunedi 27 marzo - ore 16.30

La lettura aumentata

Gino Roncaglia: Letture (aumentate) in ambiente digitale

Lunedi 3 aprile - ore 16.30

La lettura ad alta voce

Flavia Cristiano: La lettura ad alta voce e i progetti del Centro per il Libro per la scuola

Anna Maria Di Giovanni e Giuseppe Grossi: Leggere ed ascoltare. La pratica della lettura ad alta voce

Incontro/laboratorio a cura delle Biblioteche di Roma

Lunedi 10 aprile - ore 16.30

La lettura per tutti

Anna Meta: I libri per ragazzi raccontano le diverse abilità

Sante Bandirali: Uovonero, un editore per l’accessibilità e l’inclusione

Irene Scarpati (Biancoenero editore): L'Alta Leggibilità tra narrativa e scolastica

Lunedi 8 maggio - ore 16.30

La lettura di “Roma che legge”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maurizio Caminito: Roma che legge 2017: il bilancio della seconda edizione,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento