Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cultura

Roma, dieci anni di Foedus la fondazione di Baccini spegne le candeline con un recital pianistico alla filarmonica

La Fondazione Foedus che si occupa di promuovere l'impresa la cultura e la solidarietà in Italia e nel mondo, ideata da Mario Baccini, compie dieci anni di attività.

La Fondazione Foedus che si occupa di promuovere l'impresa la cultura e la solidarietà in Italia e nel mondo, ideata da Mario Baccini, compie dieci anni di attività.

Per inaugurare le celebrazioni dell'anno del decennale giovedì12 giugno alle 20.00 i soci fondatori, gli amici, i volti noti dell'impresa, dello spettacolo e della cultura brinderanno nel giardino dell'Accademia Filarmonica Romana per poi ascoltare il recital pianistico del maestro Alessandro Taverna, giovanissimo talentuoso del piano che è stato protagonista di due concerti con i Münchner Philharmoniker al Gasteig di Monaco e al Musikverein di Vienna, invitato dal celebre direttore d'orchestra Lorin Maazel, che lo ha diretto in quell'occasione nel 3° Concerto di Prokofiev. Madrina della serata sarà Ludovica Rossi Purini.

Con il concerto di Taverna si aprono le celebrazioni dell'anno del decennale. Sarà Diana Battaggia Baccini a illustrare gli appuntamenti più importanti previsti nel corso dell'anno. Per quanto riguarda il calendario ufficiale delle celebrazioni, per ora, sono previsti eventi di rilevanza internazionale: la presentazione della Foedus in Bielorussia a Minsk a settembre, due business meeting internazionali e un incontro di geopolitica nei mesi di giugno e ottobre, la presentazione del programmaFoedus Foundation USA a New York e Miami a luglio, il Premio internazionale Capri ideato da Claudio Angelini e oggi sotto l'egida Foedus sempre a settembre, l'inaugurazione della mostra Giovanni Falcone: Eroe italiano alla Camera dei Deputati a ottobre e successivamente l'allestimento della stessa a Washington DC, la presentazione dei nuovi volumi della collana Foedus a novembre; per concludere l'anno la manifestazione del "Dono per un sorriso" e la consegna degli annuali riconoscimenti Foedus impresa, cultura e solidarietà nel mese di dicembre.

" Il programma della Foedus per i primi dieci anni - dichiara Mario Baccini, presidente della Fondazione - è stato ricco di avvenimenti e opere in favore della cultura, della solidarietà e dell'impresa nella massima espressione dell'italianità. Per il futuro la Foedus sta concentrando le sue attenzioni alla collaborazione con imprese straniere per il potenziamento delle attività italiane all'estero con l'apertura verso gli Stati dell'ex Unione Sovietica, con la realizzazione del branch a Minsk, e verso l'America Latina con l'apertura di una sede in Argentina. Sostenere l'italianità e il futuro con rinnovato amore per le massime espressioni artistiche contemporane e con la proverbiale attenzione per le opere di solidarietà ci spingono a continuare la nostra azione con rinnovato vigore nella missione della Fondazione Foedus".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, dieci anni di Foedus la fondazione di Baccini spegne le candeline con un recital pianistico alla filarmonica

FrosinoneToday è in caricamento