Cultura

Roma, Fuoco Vivo: la memoria bukowskiana con S. Di Ianni, S. Mataloni, F. Paniccia

Eccitante appuntamento al Caffè Mameli 27, nel cuore di Trastevere, il 28 febbraio 2015, ore 20.30.Il genio di Charles Bukowski elaborato in una sceneggiatura costruita "ad hoc" da Sarah Mataloni. In carrellata i testi più significativi del genio...

Eccitante appuntamento al Caffè Mameli 27, nel cuore di Trastevere, il 28 febbraio 2015, ore 20.30.Il genio di Charles Bukowski elaborato in una sceneggiatura costruita "ad hoc" da Sarah Mataloni. In carrellata i testi più significativi del genio americano, inframmezzati da brevi scritti della stessa Mataloni.

In tale architettura letteraria, musica ed arte performante si inseriscono a creare una vera sinfonia musico-visiva di violento impatto emotivo. "Fuoco Vivo" è uno spettacolo impregnato sul tema della scrittura, che in Bukowski assume il ruolo di necessaria azione del creativo. Operazione mai fine a se stessa ma frutto di travaglio, disagio e vocazione al vero.

A vestire i panni narrativi è Sarah Mataloni, cofondatrice della Compagnia Teatrale l'"Eco dei Sanpietrini", attrice e autrice di spessore, con all'attivo numerosi spettacoli originali ed interpretati in giro per l'italia. La partitura musicale è affidata al M°Francesco Paniccia, pianista e compositore attivo in Italia e all'estero, non nuovo ad incursioni nel mondo dell'arte rappresenta.

Sylvia Di Ianni, talento delle arti visive, performer e body artist dal forte impatto scenico, darà invece un'anima visibile alla scena e all'interiorità complessa dei testi Bukowskiani.

Un'altra serata assolutamente da non perdere, al Mameli 27!!!

info

https://www.facebook.com/events/514340795370641/?notif_t=plan_user_invited



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Fuoco Vivo: la memoria bukowskiana con S. Di Ianni, S. Mataloni, F. Paniccia

FrosinoneToday è in caricamento