menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
SubinItaly MediShow 1

SubinItaly MediShow 1

Roma, grande giornata a SubinItaly e MediShow 2015 dove sono stati incotrati i campioni: Zecchini Leuci e Ferri

Grande partecipazione, nella giornata di oggi, agli eventi di SubinItaly e MediShow 2015: i visitatori hanno potuto incontrare di persona i campioni dell'apnea Alessia Zecchini, Homar Leuci e Vincenzo Ferri, che hanno raccontato le loro imprese...

Grande partecipazione, nella giornata di oggi, agli eventi di SubinItaly e MediShow 2015: i visitatori hanno potuto incontrare di persona i campioni dell'apnea Alessia Zecchini, Homar Leuci e Vincenzo Ferri, che hanno raccontato le loro imprese, tra aneddoti e curiosità mentre una tavola rotonda ha visto riuniti i massimi esponenti sempre del mondo dell'apnea: Massimo Scarpati, Renzo Mazzarri, Daniel Gospic, Marco Bardi, Riccardo Molteni e Fabio Antonini.

Tra subacquei ed appassionati ha riscosso molto interesse anche la presentazione in anteprima mondiale del neonato Museo del Mare di Noto, che aprirà al pubblico prima di Natale: Corrado Bonfanti, sindaco della città siciliana patrimonio dell'umanità UNESCO, il curatore Edoardo Bruni e Flavio Enei, direttore del gemellato Museo del mare e della navigazione antica di Santa Severa, hanno illustrato una relazione sui meravigliosi reperti archeologici rinvenuti sui fondali antistanti la città di Noto.

Non solo archeologia subacquea, ma anche "archeologia alimentare": i rappresentati del Museo siciliano hanno infatti dato la possibilità ai visitatori di assaggiare il famoso Garum, ovvero la salsa liquida a base di interiora di pesce e pesce salato che gli antichi Romani utilizzavano come condimento per moltissimepietanze.

Molto interesse anche per il progetto di immersioni per non vedenti. Al motto "Il subacqueo non vedente non è un disabile ma semplicemente un subacqueo", l'associazione Albatros Scuba Blind International è infatti intervenuta sul palco per raccontare la propria esperienza: presente anche la testimonial Vladimir Luxuria, appassionata di subacquea.

I visitatori hanno inoltre potuto testare ed acquistare i prodotti e le novità proposte dagli espositori: sonomolte le persone che si sono concesse un regalo di Natale anticipato. Ha invece affascinato grandi e piccinil'importante approfondimento sull'archeologia subacquea tenuto dall'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro del Ministero dei beni, attività culturali e del turismo (MiBACT), che ha svelato agli appassionati i segreti e le difficoltà del recupero, delle analisi e della conservazione ed esposizione dei reperti.

Il Nucleo Carabinieri Subacquei e il CNeS (Centro Nautico e Sommozzatori) della Polizia di Stato hanno invece raccontato tutte le difficoltà nelle immersioni in condizioni difficili, come ad esempio gli interventisulla nave da crociera Costa Concordia.

Tanta curiosità, infine, per le evoluzioni delle Sirene, mentre le due piscine hanno lavorato a pieno regimeper permettere di testare i materiali e le novità, così come anche per il Battesimo delle Bolle, che ha dato a curiosi ed appassionati la possibilità di effettuare in Fiera la prima immersione con muta, respiratore e bombole

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento