Roma, In scena APARTHEID al teatro Hamlet con Mamadou Dioume

Una delle pagine più tristi della nostra Storia fu scritta mentre – come spesso accade - gli occhi del resto del mondo si voltavano da un'altra parte. Fu scritta in nome di folli principi, di politiche cieche ed ottuse, di superiorità e divisioni...

Una delle pagine più tristi della nostra Storia fu scritta mentre – come spesso accade - gli occhi del resto del mondo si voltavano da un'altra parte. Fu scritta in nome di folli principi, di politiche cieche ed ottuse, di superiorità e divisioni. Fu scritta e qualcuno provò a cancellarla. Qualcuno ci provò con il teatro.

Lo spettacolo 'Apartheid' in scena al Teatro Hamlet (via A. da Giussano 13) dal 30 marzo al aprile da un'idea di Gina Merulla con la partecipazione di Mamadou Dioume, storico collaboratore di Peter Brooke, si ispira all'opera 'Età di Ferro' di John Maxwell Coetzee, scrittore premio Nobel, ed affronta il tema della segregazione razziale in Sudafrica nel secolo scorso.

Durante il periodo dell'Apartheid in Sudafrica, il teatro non restò indifferente davanti a leggi che annichiliscono e tolgono umanità. Un gruppo di persone sotto la guida di Barney Simon e Mannie Manim si riunisce e restaura un vecchio mercato della frutta indiano: nasce così il Market Theatre di Johannesburg . Una donna bianca e un uomo nero assistono alla creazione del primo "non-racial Theatre" che sfidò l'Apartheid armato solo ed esclusivamente della convinzione che la cultura può cambiare la società.

L'Apartheid visto attraverso gli occhi dei bianchi, gli occhi dei neri, i nostri occhi, gli occhi della storia, gli occhi dell'Artista. Ed è proprio questo aspetto di amalgama, di fusione, che la regia dello spettacolo Apartheid vuole sottolineare: passato, presente e futuro si mescolano in un tempo frammentato, indecifrabile.

Regia: Gina Merulla

Interpreti: Mamadou Dioume, Patrizia Casagrande e Massimo Secondi

Luci e Fonica: Fabrizio Facchini

Scenografia: Christian Valentini

Costumi: Agnese Pizzuti

TEATRO HAMLET

Via Alberto da Giussano, 13

Da giovedì 30 marzo a domenica 2 aprile

Da giovedì a sabato ore 21.00, Domenica ore 18.00

Biglietti: interi 15 euro/ ridotti 13 euro (+ 2 euro tessera associativa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biglietti online: interi 13 euro -> https://www.teatrohamlet.it/Biglietteria/biglietteria.html

Prenotazioni ed informazioni: 06 94 84 24 63 – Cell 333 43 13 086 - direzione@teatrohamlet.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento