Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura

Roma, La compagnia Nonsoloarte presenta Immagini distorte al Petrolini di Roma

Una bella ed interessante serata nell'accogliente Teatro Petrolini di Roma, che sorge proprio nel cuore del quartiere Testaccio, con la giovane affiatata compagnia Nonsoloarte, guidata dal giovane e molto bravo autore e regista Luca Celico; al...

Una bella ed interessante serata nell'accogliente Teatro Petrolini di Roma, che sorge proprio nel cuore del quartiere Testaccio, con la giovane affiatata compagnia Nonsoloarte, guidata dal giovane e molto bravo autore e regista Luca Celico; al Petrolini la compagnia ha presentato la commedia in due atti intitolata Immagini distorte, con ben dieci attori e attrici sul palcoscenico: Alessio Pecorari, Pierluigi Gigante, Veronica Vattermoli, Maria Vittoria Migliorelli, Chiara David, Alessandro Bevilacqua, Eleonora Di Donna, Marica Santoro, Matteo Magazzù e Simone Gallico, con lo stesso Luca Celico, con la collaborazione di Michela Di Bartolomeo impegnati nella regia, nel testo e nella scenografia, con trucco e parrucco di Annabelle Mascetta e fotografo di scena Matteo Parzanese, e con Adriano Sgobba addetto stampa. Dopo il precedente spettacolo Immagine astratta, che ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Latina, questo lavoro rappresenta in maniera efficace gli eccessi e le turbolenze dei giovani di oggi, sviluppando un racconto scandito dal ritmo vivace e serrato di una scrittura pungente e molto moderna, che porta lo spettatore ad un divertimento molto meditato. In breve la sinossi: tre amici a Roma, nel quartiere Parioli, Gabriele, un po' schizofrenico, che in passato non è riuscito ad amare, Roberto e Marta, una giovane coppia di sposi in piena crisi matrimoniale, Marta è convinta di essersi sposata troppo giovane e di aver sprecato troppo tempo a fare la moglie devota; per questo motivo tende a circondarsi di ragazzi un po' faciloni; il marito, perennemente depresso e un po' alcolizzato, va a vivere proprio da Gabriele; tra zie dedite allo yoga, cugine perfettine, allucinazioni e varie altre situazioni, Immagini distorte propone e fornisce una visione ricercatamente polemica dei giovani di oggi, nascondendo tra le risate una sana e necessaria riflessione. Uno spettacolo decisamente interessante, coinvolgente e molto attuale, che certamente merita una lunga serie di repliche nei teatri di Roma, nella provincia di Roma e nelle varie province laziale, allo scopo di far conoscere ed apprezzare questa giovane affiatata compagnia di prosa, ben diretta da Luca Celico, che è nato ad Aprilia nel 1990 e ha conseguito la laurea triennale presso l'Università Roma Tre, e che ha al suo attivo già tre spettacoli, Immagine astratta, A luce spenta, e Immagini distorte, e un romanzo intitolato Siante, i demoni e il loro Re. Ancora sinceri complimenti a tutti e in bocca al lupo per i prossimi impegni artistici . Franco Vivona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, La compagnia Nonsoloarte presenta Immagini distorte al Petrolini di Roma

FrosinoneToday è in caricamento