Roma, La Politica italiana ai raggi X di Giuseppe Blasi

Giuseppe Blasi, Questi siamo noi (Armando editore, Roma, 2014) Debito pubblico, spread, PIL, recessione, disoccupazione, suicidi, poteri forti bancari, dissesti ambientali sono pane quotidiano del sistema informativo, nonché dure realtà con le...

Blasi armando editore

Giuseppe Blasi, Questi siamo noi (Armando editore, Roma, 2014) Debito pubblico, spread, PIL, recessione, disoccupazione, suicidi, poteri forti bancari, dissesti ambientali sono pane quotidiano del sistema informativo, nonché dure realtà con le quali gli italiani hanno ritenuto a torto di non doversi mai scontrare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così non è stato. Belletti e cure palliative dannose, non riusciranno a rimettere in sesto un organismo, debilitato da 40 anni di mala politica, che necessita di shock curativi che agiscano nel profondo e che riescano a rendere nuovamente vigoroso un corpo che possiede le qualità per riprendere il cammino verso un nuovo Rinascimento.

Giuseppe Blasi è architetto e giornalista pubblicista Ha pubblicato per anni articoli sul quotidiano "l'Opinione". L'eclettico architetto, giornalista e sociologo - Giuseppe Blasi, analizza corrosivamente gli scenari politici italiani. Quasi un lungo video a parole scansionate dall'era della DC e del PCI al liquidismo attuale. Particolare focus, naturalmente contemporaneo: e quasi un lavoro tipologico freddo postmoderno quasi pamphlet, persino liberamente psicolinguistico, anzi neolinguistico: ulteriore zoom sulle parole maledette del nostro tempo, care come i comandamenti a economisti, politici, giornalisti, presunti esperti. Di un tutto che poi, come il Re nudo, si rivela il Nulla, spesso mera fiction quotidiana epocale globale o eurolocalistica come da anni percepisce il senso non comune ma diversamente collettivo o semplicemente trasmette come il the best digital channel .. il Reale non astratto ma vivente... Come accennato, nessun buonismo in questa esplorazione. I succitati esperti, tra le righe anche presunte news recenti, il Palazzo romano e le sue Case- città dello... spread rilevanti e-o periferiche ne escono ammaccate. E non a caso, in un oceano di analisi spesso autocastranti per cifra operativa - diciamo così - italico archetipale alla Guicciardini/Don Abbondio, spesso meramente giornalistiche (con giornalisti spesso che scimmiottano gli intellettuali pur in deriva spesso solipsistica) o ancora ideologiche, forse oggi, quando in gamba, dagli outsiders, pur conoscitivi, magari certo Stil Novo, al di là del Renzi stesso, una cui app. del libro oggi segnalerebbe mezzo Machiavelli e l'altro mezzo imprevedibile. In ogni caso, non a caso ancora, come accennato, certa perizia linguistica di cifra orwelliana. Il cosiddetto reale dei media e della politica ecc è il vero virtuale. Unica ricetta però, rasoio di Occam, senza perdere più tempo in dissimulatrici stesse dialettiche sempre care ai parolai.., è magari vedere la storia nazionale e la crisi stessa finalmente in trasparenza, una volta resettata la Fiction non stop politichese e affinità mediocratiche. Il bel paese, buttato giù il Re Nudo virtualissimo chiunque esso sia, ha le risorse culturali e tecnologiche, storiche e congetturali futuribili, per un sobrio clamoroso Renaissance 2.0. Oltre il persino banale nichilismo liquido, la crisi contemporanea quasi inevitabile è anche una sfida - appunto - per risposte non effimere, antiquate e mistificanti (così spesso le visioni del futuro di politicanti, economisti, uomini stessi di cultura, in Italia) , ma strutturali, ecoscientifiche, verso un nuovo progresso "dolce". Info https://www.armando.it/schedalibro/22986/Questi-siamo-noi Blasi  armando editore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento